Spalletti non convoca Icardi: «È come se fosse un nuovo arrivo»

«È giusto che per Inter-Lazio non venga convocato. Va considerato tutto, gli allenamenti sono fondamentali. Per le prossime partite valuteremo»

Spalletti non convoca Icardi: «È come se fosse un nuovo arrivo»

Luciano Spalletti non convoca Mauro Icardi per Inter-Lazio e svela definitivamente chi è stato il responsabile della rottura prolungata con il giocatore argentino. Come scritto qualche settimana fa dal quotidiano la Repubblica che riportò una reazione violentissima da parte del tecnico toscano nei confronti di Icardi che da capitano stava difendendo i compagni dalle accuse del tecnico.

«Come ho trovato Icardi? È come se fosse un calciatore nuovo, è tanto che non era con noi. Si è allenato, ma dobbiamo reinserirlo. Visto quanto successo in questo periodo, compreso ieri, ritengo giusto che per questa partita non venga convocato. Va considerato tutto, gli allenamenti sono fondamentali. Per le prossime partite valuteremo».

Spalletti sente il fiato collo di altri allenatori e infatti dice: «Allegri e Gattuso rimandano il discorso sul futuro? Io invece dico che  ci vedremo anche l’anno prossimo».

ilnapolista © riproduzione riservata