Gazzetta: il Napoli è la squadra meno fallosa del campionato

Commette una media di 10,5 falli a partita, davanti al Milan di Gattuso. Disse Ancelotti: «Dipende non solo dall’aggressività, anche dal posizionamento in campo»

Gazzetta: il Napoli è la squadra meno fallosa del campionato
Hermann / KonotroLab

I luoghi comuni sul Milan

La Gazzetta fa il punto sulle squadre che commettono più falli in Serie A. Lo Fa per sottolineare che il Milan di Gattuso non è affatto aggressivo e prova a smontare il luogo comune che perseguita il suo allenatore. I rossoneri sono la seconda squadra più corretta della Serie A. Hanno commesso 292 falli in 27 partite.

Più corretto del Milan è soltanto il Napoli di Ancelotti che di falli ne ha commessi 285, per una media di 10,5 falli a partita. Decisamente pochi. È la squadra più “gentile” della Serie A. E non sappiamo se possa essere considerato un record positivo. Di certo è una caratteristica storica di questa squadra, certamente con Benitez e Sarri, forse anche con Mazzarri.

Il posizionamento in campo

Qualche mese fa, interrogato sul punto, Ancelotti rispose che il numero di falli dipende non solo dall’aggressività ma anche dal posizionamento in campo. Quindi le squadre che commettono meno falli sono anche quelle meglio posizionate sul terreno del gioco, i cui giocatori non arrivano in ritardo sul pallone. Anche la Juventus è una squadra che in Italia commette relativamente pochi falli: è settima nella classifica dei più corretti (14esima se la leggiamo nell’altro verso).

In questa speciale classifica dei “cattivi” al primo posto c’è il Torino di Mazzarri. L’Inter è undicesima, la Roma sedicesima.

ilnapolista © riproduzione riservata