Gazzetta: “De Laurentiis cederebbe Insigne (oltre 100 milioni) e non Koulibaly”

“Intorno al capitano aprirebbe un’asta, grazie anche a Mino Raiola il manager del giocatore (e del messicano Lozano che piace tanto ad Ancelotti)”

Gazzetta: “De Laurentiis cederebbe Insigne (oltre 100 milioni) e non Koulibaly”
KontroLab

È tutto nelle mani di Mino Raiola

Anche la Gazzetta ovviamente scrive del caso Insigne e mette a fuoco un passaggio importante. Sarebbe Lorenzo Insigne e non Kalidou Koulibaly il prescelto dal Napoli per far casa in vista della prossima campagna acquisti. Anche perché Insigne non sembra contento, scalcia, è insoddisfatto. Oltre al fatto – questo lo aggiungiamo noi – che guadagna meno di Koulibaly.

Ecco cosa scrive la Gazzetta:

Non è una novità che all’attaccante del Napoli sono interessati diversi club europei pronti ad un inve­stimento importante. De Lau­rentiis si potrebbe convincere con un’offerta che parta dai 100 milioni. Insomma, intorno al capitano aprirebbe un’asta, sostenuto anche dal lavoro di Mino Raiola, il manager del giocatore (e anche del messicano Lozano che piace tanto ad Ancelotti). In pratica il presi­dente cederebbe Insigne e non Koulibaly, che rappresenta il pilastro del suo progetto futu­ro.

ilnapolista © riproduzione riservata