L’Eco di Bergamo: “Hanno vinto i più forti”

“Il Napoli è uno squadrone e alla fine ha meritato i tre punti, confermandosi sul campo una big del campionato. Applausi a un’Atalanta coraggiosa”

L’Eco di Bergamo: “Hanno vinto i più forti”

“Il Napoli è uno squadrone”

L’Eco di Bergamo conclude la due giorni all’insegna della sportività con un articolo in cui riconosce la superiorità del Napoli di Ancelotti nel posticipo della 14esima giornata del campionato di Serie A.

Hanno vinto i più forti – comincia così la cronaca della partita -. E merito a un’Atalanta per quanto possibile indomita, coraggiosa, dopo 95 minuti battuta ma da applaudire. Il Napoli è uno squadrone e alla fine ha meritato i tre punti, confermandosi sul campo una big del campionato. Se affronti avversari di questo livello senza Toloi in difesa e Ilicic in attacco è complicato reggere il confronto. E se vai sotto dopo due minuti, aggredisci per quasi un’ora per pareggiare e poi subisci gli avversari, allora a gioco lungo perdi”.

Prosegue la cronaca del quotidiano locale: “E perdi anche giocando bene, il 2-1 finale degli ospiti è legittimo, gli applausi finali dei bergamaschi all’Atalanta doverosi. La squadra ha fatto il possibile (…). Il calcio è semplice, basta essere lucidi: giù il cappello di fronte alla qualità di un’avversaria più forte”.

 

ilnapolista © riproduzione riservata