Real Madrid-Juventus, la moviola di Cesari: «Non è calcio di rigore»

Le parole di Graziano Cesari nel salottino di Mediaset: «Benatia tocca il pallone, non può esserci mai fallo. L’arbitro ha solo la presunzione di vedere un’irregolarità».

Real Madrid-Juventus, la moviola di Cesari: «Non è calcio di rigore»

Il fermo immagine

Graziano Cesari commenta subito dopo la partita, a caldo, l’episodio da moviola che ha deciso Real Madrid-Juventus. SOpra, il fermo immagine mostrato in diretta. Secondo l’ex arbitro ospite di Mediaset, il rigore fischiato a Lucas Vazquez non c’è: «Benatia tocca il pallone, non può esserci mai fallo. L’arbitro ha la presunzione di vedere un intervento falloso, può intuirlo, ma non lo vede. Non può essere rigore, e doveva consultare l’assistente».

ilnapolista © riproduzione riservata