Milan-Napoli, due giorni di riposo per i rossoneri. Romagnoli a rischio, oggi i test medici

Dopo il pareggio con il Sassuolo, Gattuso aspetta notizie sulle condizioni del difensore centrale. Prima diagnosi: problema ai flessori.

Milan-Napoli, due giorni di riposo per i rossoneri. Romagnoli a rischio, oggi i test medici

Dopo il match con il Sassuolo

Esattamente come per il Napoli, il Sassuolo potrebbe aver smorzato i sogni di gloria del Milan. Il pareggio a San Siro per 1-1 ha rallentato la corsa-Champions dei rossoneri, attesi ora dal match casalingo contro il Napoli. Inoltre, la gara interna con i neroverdi ha anche decimato la difesa titolare di Gattuso: Bonucci è stato squalificato per cumulo di ammonizioni, Romagnoli ha accusato un problema muscolare di cui non si conosce ancora l’entità.

La Gazzetta dello Sport scrive che gli esami di oggi saranno decisivi per capire che tipo di infortunio si tratta. La prima diagnosi è quella di un problema al flessore della coscia destra. Ovviamente, la sua presenza per domenica (si gioca alle 15.00) è fortemente in dubbio. Oggi saranno svolti i test medici necessari a capire se Romagnoli è in grado di recuperare. Nel frattempo, Gattuso ha concesso due giorni di riposo a tutta la squadra. Si riprende domani, con una doppia seduta.

ilnapolista © riproduzione riservata