Il gol di Renica alla Juventus: allora è nato il mio amore per il Napoli

Una corsa indimenticabile per esultare con Giuliani, il San Paolo di Napoli che esplodeva. Io, su un traghetto diretto a Ischia, imparai ad amare questi colori.

Il gol di Renica alla Juventus: allora è nato il mio amore per il Napoli

Una sera all’improvviso

Alessandro Renica, il gol del 3-0 al 119esimo di un Napoli-Juve di Coppa UEFA. Quella sera ero su un traghetto verso Ischia, con i miei compagni di scuola eravamo di ritorno da una gita scolastica proprio a Napoli. Il segnale tv in bianco e nero andava e veniva durante quell’interminabile secondo tempo e quei tempi supplementari. Ma facemmo in tempo a vedere il gol, e la corsa di Renica verso Giuliani la ricorderò per sempre. In quel momento quella Coppa UEFA fu nostra,  e lo sapevamo. L’amore incredibile per il Napoli nacque proprio così, “una sera all’improvviso”.

Un giorno con un po’ di lacrime farò vedere ai miei figli quel mito sportivo e calcistico ma già oggi loro non hanno dubbi su quale squadra amano e ameranno.

Forza Napoli Per Sempre.

Raccontate al Napolista il giorno all’improvviso in cui vi siete innamorati della squadra partenopea, scrivete a redazione@ilnapolista.it

ilnapolista © riproduzione riservata