Allegri: «Abbiamo ancora 1 punto in più. Bisogna rasserenarsi e pensare a sabato»

L’intervista di Massimiliano Allegri al termine di Juve-Napoli. «Il Napoli ha dei meriti ma direi che è stata una partita senza occasioni da gol. Loro dovevano vincere, noi non dovevamo perdere»

Allegri:  «Abbiamo ancora 1 punto in più. Bisogna rasserenarsi e pensare a sabato»

Massimiliano Allegri ai microfoni di Mediaset al termine di Juve-Napoli:

Oggi la Juve ha sofferto

«E’ stata una partita brutta sia da parte nostra che loro. Noi abbiamo avuto delle difficoltà.Era uno scontro diretto e negli contri diretti può succedere di tutto. Abbiamo una settimana e sabato ci dobbiamo preparare perché credo che sia la partita decisiva.

Vi ha tolto delle certezze?

«Abbiamo marcato male sull’angolo e abbiamo preso gol. Dobbiamo accettare ma siamo ancora in testa e abbiamo 4 partite. Credo che Milano sia quella decisiva»

Merito del Napoli o demerito della Juve?

«Il Napoli ha dei meriti ma direi che è stata una partita senza occasioni da gol. Loro dovevano vincere, noi non dovevamo perdere. Abbiamo perso solo con un gol e questo è meglio per la differenza reti. Dobbiamo ripulirci da questa sconfitta in fretta e giocare una grande partita a Milano»

E la peggiore

Non lo so. Ci sono dei momenti in cui non devi giocare bene per forza. Bisognava tenere la partita fino in fondo. Abbiamo ancora un punto e dobbiamo giocare bene sabato sera»

Dybala?

«L’ho sostituito solo perché mi serviva più copertura e velocità. Direi che bisogna rasserenarsi dopo questa sconfitta e pensare a sabato»

ilnapolista © riproduzione riservata