Inter-Napoli 0-0, partita tattica a San Siro: Sarri sorpassato dalla Juventus

Inter-Napoli, partita chiusa nel primo tempo e poi più aperta nel finale. Secondo 0-0 con l’Inter, occasioni nella ripresa per Mertens e Insigne.

Inter-Napoli 0-0, partita tattica a San Siro: Sarri sorpassato dalla Juventus

Inter-Napoli 0-0, come all’andata. Juventus davanti di un punto, ma con una partita da recuperare.

Il primo tempo

Partita difficile, molto tattica, bloccata fin dai primissimi minuti. Ci sono pochi spazi, le squadre sono attentissime, l’Inter tenta sempre di aprire il campo cambiando il gioco, il Napoli risponde con le solite combinazioni strette in avanti. Le occasioni latitano, sono tutte potenziali. Un sinistro di Candreva molto largo, poi basta alle voci chance a gol. Fallaccio di Gagliarini su Mertens, Orsato sceglie il giallo.

La ripresa

Partita più aperta, dopo tre minuti Skriniar pizzica il palo su calcio di punizione di Cancelo. Poi, diverse occasioni. La partita è più aperta, l’Inter lascia e crea più spazi. Il Napoli soffre pochissimo, dopo il quarto d’ora le occasioni sono soprattutto azzurre. Un tiro di Insigne, un tiro smorzato di Mertens, la sensazione di una partita giocata in chiave più difensiva che offensiva. L’accelerata finale porta il nome di Zielinski, Milik e Rog. Serve a poco, grande tensione me le emozioni latitano. Inter-Napoli è’ il secondo 0-0, la Juventus ora è un punto davanti. Mercoledì può andare a +4 battendo l’Atalanta. Ma la corsa è lunga.

ilnapolista © riproduzione riservata