Agenda Napolista: Salvador Dalì al Pan, Flo al Teatro Nuovo

La mostra s’inaugura il primo marzo. La cantante napoletana si esibisce venerdì 2 in contemporanea con The Ghepards al Nuovo Teatro Sanità

Agenda Napolista: Salvador Dalì al Pan, Flo al Teatro Nuovo

La mostra di Dalì al Pan, la musica al Nuovo con il concerto di Flo e una commedia nera antimafia al Nuovo Teatro Sanità, ecco una selezione degli appuntamenti in città dal 27 febbraio al 5 marzo. 

Pan – Palazzo delle Arti Napoli

I manifesti con lo sfondo rosso, l’immagine di Salvador Dalì e la sola scritta “Napoli” comparsi in città nelle scorse settimane sono stati una piccolissima anticipazione. La prima traccia del progetto che porterà al Pan – Palazzo delle Arti Napoli, da giovedì primo marzo al 10 giugno, “Io Dalì”, una mostra che promette di accompagnare il pubblico nella mente e nell’immaginario creativo dell’artista attraverso dipinti, disegni, video, fotografie e riviste. La mostra, voluta dal Comune di Napoli con la Fundació Gala-Salvador Dalí e co-organizzata con C.O.R. Creare Organizzare Realizzare, è a cura di Laura Bartolomé e Lucia Moni. Consulenza scientifica di Montse Aguer, direttrice dei Musei Dalí, Rosa Maria Maurell per la Fundació Gala-Salvador Dalí e Francesca Villanti, direttore scientifico di C.O.R. Mercoledì 28 febbraio alle 11.30, al Pan, la presentazione. 

Teatro Nuovo

Canzone d’autore italiana e francese, fado, tango, melodie da camera. La musica di Flo, nome d’arte della cantautrice Floriana Cangiano, tocca e ingloba mille sfumature della world music. L’artista napoletana sarà protagonista venerdì 2 marzo alle 21 al Teatro Nuovo in via Montecalvario 16, per la rassegna “Il Nuovo suona Giovane”. Ad accompagnarla, Marcello Giannini alle chitarre, Marco di Palo al violoncello e Michele Maione alle percussioni. Flo sta preparando il suo nuovo album, il terzo dopo “D’amore e di altre cose irreversibili” e “Il mese del rosario”. Con quest’ultimo ha ottenuto due candidature al premio Tenco 2016, miglior album e miglior singolo con “Freva ‘e criscenza”. Info http://www.teatronuovonapoli.it/event.php?evento=203

Nuovo Teatro Sanità

Una commedia nera e surreale che lancia un messaggio contro la mafia scegliendo l’arma dell’ironia. Eccoli qui spirito e obiettivi de “Il cielo è cosa nostra”, spettacolo in scena da venerdì 2 marzo alle 21 (repliche il 3 alla stessa ora e il 4 alle 18) al Nuovo Teatro Sanità in piazzetta San Vincenzo 1. Drammaturgia e regia sono di Francesco Colombo. Sul palco la compagnia The Ghepards con Grazia Capraro, Jessica Granato, Riccardo Marotta, Pietro Pace e Daniele Paoloni. Al centro della vicenda, i cavalieri spagnoli Osso, Mastrosso e Carcagnosso, fondatori nel quattordicesimo secolo rispettivamente di mafia, camorra e ‘ndrangheta e capaci di continuare le loro attività illecite anche dopo la morte. Una richiesta d’aiuto li coglierà di sorpresa.  Biglietti 12 euro, info e prenotazioni al numero 339 66 66 426 oppure all’indirizzo email info@nuovoteatrosanita.it.

ilnapolista © riproduzione riservata