Sarri alla Rai: «La comunicazione della Juve è migliore. Merito di Allegri o demerito mio»

Il commento di Maurizio Sarri ai microfoni della Rai. «Non possiamo paragonarci alla Juve. Discutere delle decisioni arbitrali mi annoia»

Sarri alla Rai: «La comunicazione della Juve è migliore. Merito di Allegri o demerito mio»
Maurizio Sarri

L’allenatore del Napoli Maurizio Sarri ai microfoni della Rai:

«Non possiamo paragonarci alla Juve e alla loro forza economica. La forza tecnica non è in discussione. Poi la forza della comunicazione juventina è ugualmente superiore, ma non so se sia merito di Allegri o demerito mio. Forse lui è più bravo di me col microfono. Il nostro obiettivo è la bellezza, divertirci e divertire. Se volevo solo lavorare rimanevo in banca. Meglio vincere 3 -1 che 1-0»

Su Mertens?

«Aveva avuto un calo, ma è nettamente in ripresa»

Sul rigore

«Dal campo mi sembrava netto, ma ero lontano. Il braccio agganciava Callejon e a velocità normale sembrava netto. Comunque ci sono esperti più preparati di me a parlarne, queste cose mi annoiano»

Su Politano

«E’ inutile che io dica che voglio un giocatore o un altro. Se dipendesse da me prenderei Sanè e Sterling, ma nel mercato ci sono tante variabili»

ilnapolista © riproduzione riservata