Preliminari Champions: il Napoli affronterà una tra Steaua, Nizza, Young Boys, Basaksehir, Hoffenheim

Eliminate Ajax e Dinamo Kiev. La temuta Cska Mosca diventa testa di serie, come lo Sporting Lisbona.

Preliminari Champions: il Napoli affronterà una tra Steaua, Nizza, Young Boys, Basaksehir, Hoffenheim

Le urne dei preliminari

Il Cska Mosca si è qualificato per i preliminari di Champions. Ha battuto l’Aek 1-0. E sarà testa di serie al sorteggio di venerdì. Era la squadra più temuta da Sarri. E il Napoli non potrà incontrarla. Fuori, invece, clamorosamente la Dinamo Kiev battuta 2-0 dallo Young Boys (all’andata 3-1) con un rigore inventato e papera del portiere all’89esimo. Eliminato il Viktoria Plzen sconfitto in casa dalla Steaua. Fuori l’Ajax che ha pareggiato 2-2 in casa col Nizza senza Balotelli. Il Basaksehir, con Erdogan in tribuna, ha battuto il Brugge 2-0, gole assist di Adebayor.  Ecco il quadro completo del sorteggio che avverrà venerdì alle 12.

Teste di serie: Siviglia, Napoli, Liverpool, Cska Mosca, Sporting Lisbona

Non teste di serie: Basaksehir, Hoffenheim, Steaua Bucarest, Young Boys, Nizza

Le partite di stasera:

Cska Mosca– Aek Atene 1-0 (andata 2-0)

Basaksehir-Brugge 2-0    (andata 3-3)

Viktoria Plzen-Steaua Bucarest 1-4    (andata 2-2)

Young Boys-Dinamo Kiev 2-0       (andata 1-3)

Ajax-Nizza 2-2                 (andata 1-1)

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Franco Sisto 3 agosto 2017, 17:11

    Sicuro becchiamo lo Steaua.
    Io mi auguro i young boys, per vicinanza, ambiente, e qualità della squadra sarebbe il miglior accoppiamento

  2. giancarlo percuoco 3 agosto 2017, 10:37

    io spero in una tra le due orientali.

  3. Meglio non poteva andare, Sporting e CSKA erano pericolosissime e sono teste di serie grazie a ben tre eliminazioni insperate. Io ho questa classifica di “gradimento”: in parentesi ho messo il valore di mercato della rosa secondo Transfermarkt tanto per dare un’idea della distanza dal Napoli, che secondo loro vale 373 milioni di Euro. Di giocatori che in giornata di grazia possono decidere una partita da soli ne vedo solo due (Adebayor del Basaksehir e Balotelli) ed eviterei entrambi volentieri.

    1) Young Boys (27)
    2) Steaua (20)
    3) Basaksehir (73)
    4) Hoffenheim (122)
    5) Nizza (109.2)

    • ratt rà, l’Hoffenheim affronteresti comunque la quarta del campionato tedesco che è comparabile dunque al nostro campionato, Steaua mi ricordo il bell’ambientino in Europa League, Istanbul non ne parliamo, Nizza e la costa meridionale della Francia hanno una mentalità simile a quella terrona nelle sue cose peggiori, Young Boys sono svizzeri ma me li ricordo gran palleggiatori, a me fan paura tutte e 5.

    • Ciccio Bomba 3 agosto 2017, 11:19

      Soltanto l’Hoffenheim potrebbe crearci qualche problema. Le altre dovremmo prenderle a pallonate (ultime parole famose).

  4. Spero nell’Hoffenheim. Mi piacerebbe sbattere fuori una tedesca.

  5. Ciccio Bomba 3 agosto 2017, 9:19

    Diciamo che l’unico problema di cui tener conto è l’allergia di Sarri agli scontri andata e ritorno. Per il resto, mi pare tutto piuttosto alla portata.

  6. Comunque ieri si è confermato il fatto che chi ci caccia da una coppa alla fine la vince 🙂

  7. Raffaele Sannino 3 agosto 2017, 8:42

    Direi che ci è andata di lusso.Sulla carta,nessuna delle squadre della seconda urna arriverà ai gironi di champions.

  8. Da evitare di andare a Bucarest e Istanbul.

    • Fabio Milone 3 agosto 2017, 9:56

      Anche a Nizza.
      Sembrera’ strano in un paradiso terrestre come quello, ma miei amici residenti in quella zona dicono che gli ultras nizzardi sono gemellati con l’Inter, razzisti, incazzosi e violenti.
      Da evitare quindi anche quella come trasferta.

      • sì, ma è vicino e il Nizza mi sembra che giochi abbastanza aperto: come difficoltà sarebbe simile alla trasferta di Marsiglia dove erano gemellati con i blucerchiati. Però se devo scegliere meglio Nizza che Istanbul e Bucarest dove le squadre metteranno in campo caz*imma fattore campo, corsa etc.

  9. Non conosco i tedeschi però il Nizza e una buonissima squadra che tr- l altro avrà nelle gambe almeno 4 partite ufficiali. Da evitare.

  10. Sulla carta siamo superiori a tutte queste squadre, vediamo solo di dimostrarlo e, rispetto a parte che è dovuto a chiunque, non avremo grossi problemi.

  11. Francesco Mirelli 2 agosto 2017, 23:01

    E quindi, secondo la quarta legge di Murphy, beccheremo i tedeschi…

    • Oppure il Nizza… certo non i young boys…

    • vabe’, ma se vogliamo preoccuparci di una squadra tedesca che ha 15 punti in ranking europeo contro i nostri 88, allora preoccupiamoci anche dell’Albinoleffe. secondo me prendiamo lo Steaua (che secondo il ranking è la più forte delle 5).

      • Giacomo Molea 3 agosto 2017, 0:23

        tutte tranne lo steaua, sono una tifoseria di …..capisc a me

        • vabe’, tanto in campo ci vanno i giocatori. e io godo ancora pensando al “Non se poate!” dell’epoca di Cavani (3-3 a Bucarest)

      • Francesco Mirelli 3 agosto 2017, 14:20

        E chi si preoccupa? Ciononostante Murphy dice che beccheremo i tedeschi. Vedremo se si sbaglia

Comments are closed.