Repubblica: Sky e Rai, la Champions cambia broadcaster dal 2018

Per il quotidiano romano, 600 milioni da parte del colosso di Murdoch. In parte saranno “risarciti” dalla Rai, che trasmetterà il mercoledì di Champions.

Repubblica: Sky e Rai, la Champions cambia broadcaster dal 2018

L’indiscrezione

Le offerte e i risultati dell’asta saranno resi noti tra qualche giorno, ma ormai appare tutto definito. Sky e la Rai torneranno a trasmettere la Champions League nel triennio 2018-2021. Secondo quanto riportato da Repubblica, l’azienda di stato si riapproprierà dei diritti per la trasmissione di una partita a settimana, il mercoledì sera, della massima competizione europea. Alla piattaforma di Rupert Murdoch, invece, andranno i diritti in ppw. Le cifre di Repubblica: «l totale che pagherà Sky è intorno ai 200 milioni a stagione, meno di quello che paga adesso Mediaset: ma 40 milioni saranno “girati” dalla Rai a Sky. Insomma, un affare per tutti (un po’ meno per l’Uefa che si aspettava un incremento del 30 per cento del contratto attuale)».

La differenza con Mediaset è di circa 30 milioni di euro l’anno: il biscione, per l’ultimo triennio, aveva infatti investito 690 milioni di euro. Una «follia», Repubblica l’ha definita così, che ha costretto l’azienda milanese a ritirarsi preventivamente dall’asta per i prossimi tre anni di Champions. E di conssiderare l’idea di un’offerta al ribasso anche per la prossima asta di Serie A, che si chiuderà due giorni prima di quella della Champions. Vedremo come andrà. Repibblica sussurra che anche la prossima Champions, 2017/2018, potrebbe essere ceduta (in ppw) da Mediaset a Sku. Se quelle di sopra erano voci da verificare, questa lo è ancora di più.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Pare che a parte quando ci sono le italiane la champions non ha tutto questo ritorno di ascolti e Premium per comprarla è andata in rosso.

  2. Repibblica……..sku……..
    sembra un articolo di fasano……

  3. Napolisti ho controllato ed è “PPV” e non “PPW”. (View infatti)

    • Se è per questo ci sono anche altri strafalcioni: “I totale”, “conssiderare”, “Repibblica”, “Sku”. Il tutto in sole tredici righe.

Comments are closed.