Furto in casa per Carlos Bacca: rubati i gioielli e una Porsche Cayenne

Furto in casa per Carlos Bacca: rubati i gioielli e una Porsche Cayenne

Carlos Bacca come Insigne, Milano come Napoli. Disavventura per l’attaccante colombiano del Milan, impegnato in questi giorni con la maglia della sua nazionale nel torneo di qualificazione alla Coppa del Mondo 2018. Alcuni ladri, infatti, si sarebbero introdotti nella sua villa di Trezzano sul Naviglio per rubare i gioielli di famiglia e una Porsche Cayenne.

Il caso è nelle mani dei carabinieri, che stanno indagando su quanto avvenuto nell’abitazione dell’ex centravanti del Siviglia. Secondo quanto si apprende dopo una prima ricostruzione, i malviventi avrebbero utilizzato l’altra automobile di Bacca, una Mini Cooper, per sfondare il cancello e uscire dalla villa di Carlos Bacca, che tornerà in Italia dopo il match di martedì sera tra Colombia ed Ecuador.

ilnapolista © riproduzione riservata