Viareggio, vola il Napoli Primavera: 4-0 al Lecce

Al Torneo di Viareggio, lanciatissimo il Napoli Primavera verso gli ottavi di finale. Alla seconda partita del girone di qualificazione, gli azzurri dissolvono il Lecce (4-0). Doppiette di Radosevic e di Scielzo.
Il Napoli Primavera, finalista di Coppa Italia e capolista del campionato di categoria, si va affermando come una delle squadre più interessanti del torneo viareggino. Formazione molto tecnica in cui spicca Roberto Insigne, il fratello di Lorenzo. Gioca con un 4-3-3 con Insigne a destra e Tutino a sinistra nel tridente d’attacco, sulle fasce incursioni del difensore Allegra a destra e inserimenti di Fornito a sinistra. Difesa che si batte molto bene.
Dopo due partite del girone di qualificazione, il portiere Crispino è imbattuto. Il Napoli aveva vinto il primo match contro l’Honved per 2-0. Contro il Lecce, una sola uscita avventata di Crispino, poi una bella parata volante, due coraggiose uscite a terra e una di piede al limite dell’area.
Il giovane croato Josip Radosevic, 19 anni, acquistato a gennaio per la prima squadra, è stato tra i protagonisti della partita contro il Lecce aprendo il risultato su calcio di punizione al 25’: tiro basso dal lato sinistro del campo e palla nell’angolino basso alla destra del portiere leccese sorpreso e forse coperto dalla barriera.
Nella ripresa il raddoppio di Scielzo che risolveva una mischia su calcio d’angolo (55’). Prima di mollare il Lecce, che schierava la formazione Beretti, colpiva un palo: punizione di Malcore deviata dalla barriera sul legno sinistro di Crispino immobile. Dopo, il Lecce cedeva nettamente.
Sotto tono Insigne, però protagonista sul terzo gol dopo avere portato palla lungo tutto il limite dell’area pugliese consegnandola poi a Scielzo libero sulla sinistra, stoccata in fondo al sacco (60’). E ancora Radosevic nel tabellino dei marcatori per il 4-0. Stavolta con una punizione centrale: gran “botta” nel “sette” alla destra del portiere leccese (81’).
Girandola di cambi nel finale con gli ingressi di Novothny per Tutino (58’), Gaetano per Fornito (66’), Guardigli per Insigne (70’), Giovannini per Scielzo (76’) e La Torre per Palma (78’).
Il Napoli (4-3-3) ha giocato con Crispino; Allegra, Lasicki, Celiento, Savarise; Palma (78’ La Torre), Radosevic, Fornito (66’ Gaetano); Roberto Insigne (70’ Guardiglio), Scielzo (76’ Giovannini), Tutino (58’ Novothny).
Sabato 16 il Napoli affronterà il Liac New York, cenerentola del girone, concludendo le partite per l’accesso agli ottavi di finale del torneo.
Mimmo Carratelli

I risultati della giornata:
Napoli-Lecce 4-0
Honved-Laic New York 4-1.
La classifica del gruppo 10: Napoli 6 punti (6-0 i gol); Honved 5 (4-3); Lecce 3 (3-4); Laic New York 0 (1-7).

ilnapolista © riproduzione riservata