Vargas cacciato dalla Nazionale dopo una notte in discoteca

Comportamento non irreprensibile da parte dell’azzurro EduardoVargas, beccato da un programma d’intrattenimento locale all’esterno di una discoteca alle 4 del mattino assieme al compagno di Nazionale Gary Medel. Dura la reazione della Federazione cilena che ha dato l’autorizzazione al c.t. Claudio Borghi di estromettere i due dalla lista dei convocati della “Roja” per il prossimo importante impegno valevole per le Qualificazioni mondiali contro il Venezuela. Ecco a tal proposito le parole del commissario tecnico, riportate dal quotidiano La Tercera, tradotte in anteprima da Iamnaples:

“Edu Vargas non ha rispettato l’accordo stipulato con il sottoscritto, è giusto dunque che non prenda parte all’impegno di sabato seppur non si può parlare di punizione”. IamNaples.

ilnapolista © riproduzione riservata