Sabato viene la Fiorentina
Avanti la vetta si avvicina

Finisce il girone di andata.
Lo stadio pieno. Magica serata.
Che pubblico ! Incitamenti, cori.
Voi bianconeri, noi . . . mille colori !!
Partita equilibrata, all’inizio,
ma dopo un po’ comincia il grande sfizio . . .
Gargano in verticale lancia Maggio,
cross splendido, come un Caravaggio,
a centro area arriva El Matador,
di testa . . . rete !!! 60.000 cuor
esultano in un battito fremente:
è l’1 a 0, e questo è ancora niente !!
La Juve ha una tiepida reazione,
e si conquista pure un’occasione,
dal limite tira Amaurì:
Morgan risponde “amico, sono qui !!”.
Sul corner salta a braccia larghe Toni.
Gol annullato. Gobbi, state buoni !
Avanza a sinistra Campagnaro,
lancia Dossena, in cerca di quel faro . . .
. . di nuovo El Matador va su di testa . . .
è gooool ! è gooool ! Lo stadio è una tempesta
di abbracci, grida, salti, e putipù:
se questo è un sogno, non ci svegliate più !!!
L’arbitro fischia, squadre all’intervallo:
la signora non regge questo ballo,
la ripresa inizia in modo atroce
e la fine sarà assai precoce.
Lancio di Morgan, palla su Lavezzi,
la difesa nel centro taglia a pezzi,
a destra appare ora il Fanciullino,
esterno destro, Pocho, un gioiellino,
Marek fa un lancio carico d’amore,
Cavani gli va incontro con ardore,
la palla che gli arriva a filo d’erba,
si tuffa . . . è goooool !!!! l’azione è superba !!
Mazzarri si alza, applaude, fa un sorriso:
meglio, si gioca solo in Paradiso !
Quando la squadra ha questa intensità,
per gli avversari non c’é nulla ‘a fa !!
Sabato viene qua la Fiorentina.
Avanti, che la vetta si avvicina . . . .

Stadio San Paolo,

9 gennaio 2011

by Bruno

ilnapolista © riproduzione riservata