De Laurentiis, servono colpi di testa alla Cavani

De Laurentiis stia tranquillo: il Napoli può continuare a viaggiare a fari spenti. Il sondaggio di Gazzetta. it non accredita gli azzurri alla corsa scudetto. Per il 60%dei votanti la squadra di Mazzarri non trionferà. La miglior sentenza possibile per un presidente che non vuol sentir parlare di scudetto. Chi lo fa, mina la tranquillità del gruppo e mette a rischio il Progetto. Domenica, con occhi sorridenti e luciferini, a chi gli parlava di scudetto, De Laurentiis ha sibilato: «Lo vincerà il Milan, perché Berlusconi non può perderlo…» . Una battuta. Ma per la prima volta non ha detto: non siamo all’altezza. Anzi, dopo quell’allegro 3-0 alla Juve qualche bislacca idea comincia a farsi largo. Non intende corteggiarla, però. Meglio restare fedele ad un mercato all’insegna dell’austerity, alla ferrea linea del fair play finanziario. Il Napoli avrà gli acquisti che si sarà meritato sul campo. Solo se andrà in Champions, arriveranno adeguati rinforzi. Tutto politicamente corretto. Ma siamo sicuri che non serva un magico colpo alla Cavani, per sentirsi sempre più un… surdato ’ nnammurato?
di Franz Lajacona (Gazzetta dello sport)

ilnapolista © riproduzione riservata