In gol i contestati
ora li abbiam ritrovati

Se il Napoli ci vuole far sognare,
queste vittorie deve conquistare.
Nel calcio, lo si sa, niente è scontato,
ma il Bologna stava assai inguaiato.
Fischio d’inizio, palla a centro, e via !
E la partita è già una sciccheria !

Corner del Pocho e . .  no ! Non è un miraggio !!
Di testa gira in rete proprio Maggio,
che non esulta, e non fa l’inchino.
Pare che sia arrabbiato un pochettino
con noi tifosi. Il popolo è sovrano,
orsù, facciamo pace, qua la mano !!!

Il Napoli rimane ora in controllo
ed il Bologna tiene per il collo,
ogni volta che andiamo in contropiede
cerchiamo il gol, questa è la nostra Fede !!

Lavezzi per Cavani con la testa,
il difensore un attimo si arresta,
poi tocca quella palla avvelenata,
sarebbe corner, fa una rovesciata
Cavani di sicuro e grande effetto,
arriva Hamsik, la stoppa di petto,
destro – sinistro, tiro ! E quel pallone
finisce in porta con la deviazione !!!

I tifosi applaudono, contenti,
questo è il ritorno dei “morti” viventi,
Maggio ed Hamsik, i due contestati,
finalmente li abbiamo ritrovati !!

Il primo tempo finirà così,
due reti, omaggio per la Curva B.
Nella ripresa, nun se vonno sta’,
ne fanno due sotto la Curva A !!

Corner del Pocho, Hugo con la punta,
tocca Pazienza, e chi a sinistra spunta ??
Marek di piatto che, sotto misura,
realizza una doppietta, addirittura !!!

Per il Bologna è una brutta sera,
e cerca almeno il gol della bandiera.
Lo realizza, di testa, Meggiorini
(così faccio la rima con Fabbrini).
Manca la ciliegina sulla torta,
ora è Cavani che punta la porta,
un gol, per esser capo cannoniere,
Viviano vuol negargli ‘sto piacere.
Sosa – Lavezzi – Sosa, va sul fondo,
un pallone invitante, a tutto tondo,
piatto sinistro e goooool ! El Matador !!
Noi tutti in piedi, in alto i nostri cuor !!
Ragazzi, non ce n’é più per nessuno,
finisce la partita, 4 a 1.

Domenica ci aspetta l’Udinese
che l’anno scorso la vittoria prese,
un grande furto, e il Napoli si arrese.
Ora i 3 punti sono nelle attese !!!

Stadio San Paolo,
21 novembre 2010
by Bruno

ilnapolista © riproduzione riservata