Maggio, spavento ma nessuna conseguenza

Buone notizie per Christian Maggio. La tac a cui è stato sottoposto in seguito ad un colpo alla testa ha dato esito negativo. L’esterno veneto ha accusato un leggero trauma cranico, passerà la notte nella clinica di Pineta Grande, dove è stato ricoverato al termine della partita. Tanto spavento e un brutto mal di testa, insomma, ma nessuna grave conseguenza per lui. Grande rammarico, intanto, nelle parole di Hassan Yebda: “Non abbiamo fatto una buona partita nei primi 25’, poi ci siamo ripresi”, ha detto il franco-algerino. “Abbiamo segnato, avremmo meritato di più. La mia prestazione? Sono un mediano, ma se devo giocare sulla fascia mi adatto volentieri. Per il Napoli farei tutto. Litigi con Boateng? No, affatto. A fine gara ci siamo abbracciati, in campo è normale che possa esserci un po’ di acrimonia. Eravamo compagni al Portsmouth, ci siamo salutati con affetto”.

ilnapolista © riproduzione riservata