Il tango del Petisso
Carratelli racconta Pesaola

Un appuntamento da non perdere. Giovedì 10 giugno,  ore 18, alla Feltrinelli di Piazza dei Martiri, Gianfranco Coppola e Peppe Iannicelli presenteranno il libro “Il tango del petisso” di Mimmo Carratelli edito da Vele Bianche. Il libro, attraverso una lunga intervista, racconta la vita di Bruno Pesaola a Napoli, da giocatore e da allenatore, ma sopratutto di napoletano nato casualmente a Buenos Aires”. Da 58 anni, Pesaola vive a Napoli escludendo le parentesi di Firenze, dove vinse uno scudetto, Bologna e un anno in Grecia alla guida del Panathinaikos. Il libro racconta anche la storia della città negli anni Cinquanta e Sessanta, il giornalismo di quell’epoca, la stagione dei night. La città è sempre presente nel racconto di Pesaola, una Napoli sorprendente dopo la guerra, poi complicata e difficile, alla quale il petisso si è legato con un amore profondo. Perciò il libro è Pesaola, Napoli e il Napoli. Il racconto si snoda attraverso trentadue capitoli. Numerosi i nomi citati.

ilnapolista © riproduzione riservata