LE PAGELLE DEL RETTORE GUIDO TROMBETTI

Le pagelle di Chievo-Napoli 1-2 del rettore dell’Università Federico II Guido Trombetti.

DE SANCTIS-5,5-  Un’ uscita da brividi dopo dieci minuti del secondo tempo. Per il resto sicuro e tranquillo fino al goal sul quale ha un bel po’ di responsabilità.
GRAVA 5,5- Meno sicuro del solito, commette qualche errore di troppo. Non a caso Mazzarri lo sostituisce.
ARONICA 6-Svolge con diligenza il compito di copertura facendosi vedere anche sotto porta nei minuti finali.
CANNAVARO 6,5-  Dà solidità al reparto difensivo. Prestazione senza pecche.
CAMPAGNARO 5,5-Difende e spinge con personalità. Poi partecipa al pasticcio del goal del Chievo ingannando De Sanctis. Ed a mio avviso ciò gli toglie la sufficienza.
MAGGIO-5,5- Non affonda quasi mai lo spunto. Partita senza smalto e ….senza fiato.
BOGLIACINO– S.V.
HAMSIK-6- Gioca molte palle, si fa vedere. Ma sbaglia anche  troppi passaggi per uno del suo calibro. E si mangia pure un goal zappando il tiro.
GARGANO-6- Certamente non è quello di quattro o cinque domeniche fa. Sembra un po’ stanco. Però la sua parte la fa sempre.
PAZIENZA-6- Per me in questo Napoli è un giocatore essenziale per tenere in equilibrio la squadra. Cuce con saggezza il gioco tra la linea arretrata e la metà del campo.
ZUNIGA-6- Buona partita. Spinge dal lato che meno preferisce e copre anche con energia.
LAVEZZI -5-A lungo assente, quasi abulico. Sbaglia appoggi e addirittura qualche stop. Se ci mettiamo anche un tiraccio finito in fallo laterale … partita da dimenticare. Né lo assolve il gran regalo di Sorrentino.
DENIS– 7-Alla terza occasione fa un bel goal, da centravanti. Il colpo di testa è il suo numero migliore. Nel complesso bella partita.
RINAUDO- S:V:
MAZZARRI– Sembra pensare di fronte a certi svarioni: chisto è o lignamme e chiste songo e strummule!!!

ilnapolista © riproduzione riservata