ilNapolista

Gasperini: “Arrivati a questo punto, non perderemo mai. O vinceremo o impareremo”

In conferenza stampa: “Sono qui per dimostrare che una squadra senza una grande esperienza europea può arrivare anche ai quarti di Champions. Con bel gioco, entusiasmo, valori”

Gasperini: “Arrivati a questo punto, non perderemo mai. O vinceremo o impareremo”

Il tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha presentato in conferenza stampa la partita di Champions di domani contro il Psg.

C’è una motivazione in più per quello che è successo. Noi dobbiamo rappresentare nel modo migliore il nostro territorio e regalare un sorriso“.

“Sappiamo benissimo l’attesa che c’è intorno a questa gara per la passione e l’amore che tutti i bergamaschi hanno per l’Atalanta”.

“Arriviamo nella condizione mentale migliore, terzo posto conquistato e qualificazione ancora alla Champions della prossima stagione”.

C’è chi dice che giocare una partita secca sia un vantaggio. Non per me. Giochiamo sempre meglio le nostre seconde partite. Conosciamo quindi il nostro avversario, lo identifichiamo più facilmente … Questa volta dovremo essere pronti dalla prima partita”.

Su Neymar:

“È uno dei migliori al mondo. Penso che il modo migliore per difendersi sia giocare bene. E costringendolo a difendere anche lui. Con attenzione e concentrazione, possiamo provare a ridurne l’efficacia”.

Su Mbappè:

“Un giocatore straordinario. Ci stiamo preparando come se domani fosse in campo. Vedremo, per il momento non lo sappiamo”.

Sono qui anche io per dimostrare che una squadra senza una grande esperienza europea può arrivare anche ai quarti di Champions. Con bel gioco, entusiasmo, valori. Dimostriamo che una squadra come l’Atalanta può anche sedersi al grande tavolo”.

Noi siamo arrivati a questo punto. Non perderemo mai: o vinceremo o impareremo“.

ilnapolista © riproduzione riservata