L’Arsenal fa il compitino con il Watford ma Emery non si fida: «Due gol possono non bastare»

Un Arsenal rimaneggiato dal turnover in vista della sfida del San Paolo contro il Napoli passa sul campo del Watford grazie ad una rete di Pierre Aubameyang

L’Arsenal fa il compitino con il Watford ma Emery non si fida: «Due gol possono non bastare»

Massimo risultato con il minimo sforzo. Un Arsenal rimaneggiato dal turnover in vista della sfida del San Paolo contro il Napoli (cambio di sei giocatori e passaggio al 4-2-3-1) passa sul campo del Watford grazie ad una rete di Pierre Aubameyang. L’ex attaccante del Borussia Dortmund sfrutta la goffa respinta di Ben Foster ed insacca. Poi solo gestione. Gli uomini di Unai Emery incamerano tre punti preziosi perché consentono loro di fare un deciso passo in avanti in ottica Champions. Infatti, l’Arsenal riacciuffa il Chelsea di Maurizio Sarri a quota 66 punti, ma avendo una partita in meno rispetto ai Blues. Resta a portata anche il terzo posto occupato dal Tottenham di Mauricio Pochettino, distante solamente un punto.

«Oggi siamo stati molto competitivi, non abbiamo fatto il secondo gol, ma alla fine sono soddisfatto. Tre punti importanti per la classifica. Clean sheet? Per noi è molto importante, ci dà fiducia per il futuro. Ho fatto rifiatare alcuni giocatori, altri, come Mavropanos, a mio modo di vedere, hanno giocato bene. Giovedì sotto con il Napoli, abbiamo due gol di vantaggio, ma sarà molto difficile».

ilnapolista © riproduzione riservata