ilNapolista

La Uefa spiega le decisioni del Var in Champions. Perché in Italia no?

Tutto spiegato, sul sito ufficiale. Da noi Nicchi non commenta, rilascia dichiarazioni a monosillabi come se fosse il presidente della Repubblica

La Uefa spiega le decisioni del Var in Champions. Perché in Italia no?
Il presidente degli arbitri Marcello Nicchi

Sul sito ufficiale

Come già accaduto in occasione delle partite d’andata degli ottavi di Champions, la Uefa commenta in via ufficiale le decisioni prese dal Var per le partite della settimana. In questo caso, quelle del martedì e mercoledì: Real-Ajax, Porto-Roma e Psg-Manchester United. Pratica che in Italia è fantascienza. Da noi, Nicchi è considerato alla stregua di un presidente della Repubblica e rilascia dichiarazioni a monosillabi. Per fortuna, però, non gli consentono di trasmettere il messaggio di fine anno a reti unificate.

La Uefa spiega perché ha fischiato il rigore per il Porto. Perché non è stato assegnato il rigore alla Roma. E perché è stato dato al 90esimo al Manchester United il tiro dagli undici metri che ha eliminato il Psg.

La Uefa chiarisce anche che da nessuna immagine, e parliamo di Real Madrid-Ajax, si evince la certezza che sull’azione del terzo gol degli olandesi la palla sia uscita.

ilnapolista © riproduzione riservata