Mertens: «La Cina? Sto bene a Napoli, non ho disdetto la casa»

Il belga intervistato da Sport Mediaset: «Ho ancora un anno di contratto, e poi vediamo. Al momento, non sto pensando ad altro».

Mertens: «La Cina? Sto bene a Napoli, non ho disdetto la casa»
Salvatore Laporta / KontroLab

«Ho un contratto fino al 2020»

Ieri José Maria Callejon, oggi Dries Mertens. Due segnali in due giorni. I calciatori del Napoli vogliono rimanere a Napoli.

Il belga è stato intervistato da Sport Mediaset. A proposito delle voci che lo vorrebbero in Cina, dice:

«Ho ancora un anno di contratto, e poi vediamo. Al momento, non sto pensando ad altro. Non ho disdetto la casa, non ho parlato col proprietario. Fino al 2020 sono un calciatore del Napoli. Sto bene a Napoli sto bene, mi piace vivere lì».

Ha poi parlato della Nazionale, dei suoi compagni di squadra. Nulla di particolare. Frasi di circostanza. Anche lui ha smentito la traduzione che in un primo momento era stata attribuita a Milik:

«Voleva solo dire che io sto bene con tutti, chiedo sempre di andare a cena e divertirci. Ci sono tanti calciatori, a partire da Insigne e Callejon, che possono fare il capitano».

ilnapolista © riproduzione riservata