Ancelotti suggerisce a Milik di calciare la punizione rasoterra

Invia il messaggero Koulibaly a dire al polacco di calciare rasoterra, certo che la barriera sarebbe saltata. E infatti è andata così. Rete del 2-0 per il Napoli

Ancelotti suggerisce a Milik di calciare la punizione rasoterra

Ci vuole la freddezza e l’intelligenza dei grandi. E Carlo Ancelotti lo è. Al momento della punizione concessa al Napoli al limite dell’area del Parma, siamo al 35esimo del primo tempo, Ancelotti invia il messaggero Koulibaly a suggerire a Milik di calciare la punizione rasoterra.

Quella del Parma era una barriera umana. Milik aveva segnato punizioni a scavalcare sia contro il Cagliari sia contro la Lazio. Ancelotti sa bene come in questo caso si comportano gli avversari e ha dato a Milik il consiglio giusto. Detto, fatto. Rincorsa del polacco, la barriera salta e lui calcia rasoterra. Imparabile per Sepe. Due a zero per il Napoli.

La zampata del leader calmo. Il leader calmo.

ilnapolista © riproduzione riservata