Tensione a Torino, striscioni in città: “Juventus Football Clan”

Terzo striscione comparso a Torino in quattro giorni, botta e risposta tra tifosi granata e bianconeri. Stasera il derby in casa del Toro.

Tensione a Torino, striscioni in città: “Juventus Football Clan”

Terza scritta in quattro giorni

Torino-Juventus, aria tersa e tesa nel capoluogo piemontese. Nella notte è comparso il quarto striscione provocatorio in tre giorni, stavolta è toccato ai tifosi granata scrivere contro gli omologhi bianconeri. Sfondo bianco e inchiostro granata, testo che non ammette interpretazioni: “Juventus Football Clan”. Anche la location scelta non è casuale: Corso Grosseto, a pochi passi dallo Juventus Stadium.

Come detto, Torino ha vissuto una vera e propria escalation di tensione. Tre scritte negli ultimi quattro giorni, hanno iniziato i tifosi della Juventus con un invito poco galante ai supporter del Toro: “Questa settimana i topi escono a cercare rogne, granata tornate nelle fogne”. La Gazzetta scrive che i quattro tifosi intercettati per l’affissione di questo primo striscione sono stati colpiti da Daspo valido per un anno. Giovedì notte è arrivata la risposta del tifo granata: “Noi a cercare rogne… ma voi fatevi vedere, carogne!”. Ora l’ultimo scontro a distanza, con il richiamo dei tifosi granata alle inchieste sui presunti rapporti della Juventus con la malavita organizzata. Stasera la partita, alle 20.30 all’Olimpico Grande Torino.

ilnapolista © riproduzione riservata