Gazzetta: rinnovo contratto monstre per Koulibaly, sei milioni

Diventa il difensore più pagato della Serie A, supera Bonucci. Incertezza sulla presenza della clausola rescissoria. Ramadani cucitore

Gazzetta: rinnovo contratto monstre per Koulibaly, sei milioni

Più di Bonucci

La notizia è rimbalzata ieri, lanciata dall’agenzia Tmw. Non tutti i quotidiani la riprendono. La Gazzetta sì. Con un articolo a firma Carlo Laudisa. Che scrive di una cifra monstre per l’Italia e per un difensore che gioca in Italia: sei milioni di euro l’anno, bonus compresi, per Kalidou Koulibaly il calciatore leader di questo Napoli. L’unico che Ancelotti ha schierato sempre titolare in ogni partita della stagione: sia in campionato che in Champions.

Il nuovo contratto di Koulibaly prevede 5,5 milioni più bonus che lo porterebbero a sei milioni. Una cifra che ne farebbe il difensore più pagato del campionato, cifra superiore a quella guadagnata da Bonucci. Contratto col Napoli fino al 2023.

Clausola rescissoria

Non è chiaro se il contratto preveda o meno una clausola rescissoria. Potrebbe essere intorno ai cento milioni, ma non se ne ha la certezza. L’agente Ramadani, colui che ha portato avanti la trattativa per Sarri al Chelsea, ha condotto le operazioni per il rinnovo del senegalese. Come scrive il quotidiano rosa:

Con que­st’ulteriore passo, il Napoli e Koulibaly si sono preparati con intelligenza a una prevedibilis­sima asta per i pezzi pregiati della difesa. L’impennata dei co­sti è dimostrata dal susseguirsi di proposte degli ultimi tempi. Quota 100 milioni di euro po­trebbe essere facilmente supe­rata a breve. E proprio Ramada­ni è al centro di tante di queste trame. Così ha concordato con i vertici azzurri una linea duttile: con tanti bonus per tutti…

ilnapolista © riproduzione riservata