Quanti punti servono per passare il girone di Champions?

Un piccolo vademecum storico-statistico sulla prima fase di Champions: con 11 punti si passa matematicamente agli ottavi, il caso unico del Napoli 2013/2014.

Quanti punti servono per passare il girone di Champions?

Per gli appassionati di statistiche, qualche pillola interessante sui punteggi necessari a passare il primo turno di Champions League:

  • Solo due volte una squadra è riuscita a passare la fase a gironi a punteggio pieno. Il Real Madrid l’ha fatto nel 2011-12 e nel 2014-15. In entrambe le stagioni il trofeo fu vinto da un’altra squadra (rispettivamente Chelsea e Barcellona).
  • Di contro l’APOEL è riuscito, nel 2011-12, ad arrivare primo nel suo girone (gruppo G) con appena 9 punti, gli stessi dello Zenit San Pietroburgo, secondo per la classifica avulsa.
  • Le squadre che invece sono riuscite a qualificarsi agli ottavi con il punteggio più basso sono state Zenit San Pietroburgo nel 2013-14 (gruppo G) e Roma nel 2015-16 con appena 6 punti nel gruppo E, a pari punti con il Bayer Leverkusen eliminato per peggiori scontri diretti.
  • Le seconde classificate (per quanto possa contare) con il punteggio più alto sono state Manchester City e Bayern Monaco con 15 punti, rispettivamente nel 2013-14 e nel 2017-18. Curiosità: nel 2013-14 la prima classificata (che aveva gli stessi punti del City) si chiamava Bayern (gruppo D), mentre nel 2017-18 a sopravanzare il Bayern a pari punti era stato il PSG (gruppo B).

La media

  • La media delle 80 squadre arrivate prime nei loro gironi negli ultimi 10 anni è stata di 13.437 punti. La media per conquistare il secondo posto è stata 10.375 punti. La media generale delle squadre qualificate è stata di 11.9 punti.
  • La qualificazione delle seconde squadre è stata colta per 22 volte con 10 punti e per 11 volte con 9 punti. Per otto volte si è passati al turno successivo con 8 punti.
  • Premesso che con 11 punti si passa sempre, i cosiddetti “punteggi qualificazione” hanno spesso tradito le squadre che li hanno raggiunti. Con 12 punti il Napoli arrivò terzo nel gruppo F del 2013-14, mentre con 10 punti sono state eliminate ben 5 squadre. L’eliminazione con 9 punti è capitata a ben 10 squadre negli ultimi 10 anni. Con 8 punti, soglia favorevole in ben 8 occasioni, è divenuta invece una condanna (sportiva) per la bellezza di 13 volte.
  • Di contro, il Borussia Dortmund è arrivato in Europa League con la bellezza di… 2 punti! Gruppo H nel 2017-18.
  • Per finire, una soglia che pure è stata favorevole per qualificarsi agli ottavi, ovvero 6 punti, per ben 3 volte non è bastata neanche per arrivare terzi e quindi in Europa League.
ilnapolista © riproduzione riservata