Real Madrid-Valladolid 2-0, Solari soffre ma vince

Secondo successo di fila per il nuovo allenatore del Real Madri. Gol casuali: autorete su azione di Vinicius e rigore realizzato da Sergio Ramos.

Real Madrid-Valladolid 2-0, Solari soffre ma vince
Sergio Ramos

Dopo il successo in Copa del Rey

Real Madrid-Valladolid 2-0. Partita non facile al Bernabeu, ma Santiago Solari parte bene anche in Liga come nuovo tecnico dele merengues. La squadra campione d’Europa fa fatica a venire a capo del match, e trova la prima rete solo al minuto numero 83, con un autogol di Kiko. Fortunato il Madrid, perché il gol nasce da una buona azione sulla sinistra del giovane Vinicius, che crossa al centro (dove non ci sono compagni) e colpisce il calciatore avversario. Deviazione decisiva, palla in rete e le streghe lasciano lo stadio del Real, dopo un match che sembrava stregato. Tante occasioni per i padroni di casa (18 tiri in porta al 90esimo), le più ghiotte sui piedi di Benzema e Casemiro.

In ogni caso buona la prova del Valladolid, squadra di cui Luiz Ronaldo – proprio il Fenomeno, ex centravanti di Inter, Real Madrid e Milan – possiede la maggioranza delle azioni. Dopo il primo gol, il Real trova il raddoppio solo su calcio di rigore, fischiato dall’arbitro per fallo di Calero su Benzema. Dal dischetto va Sergio Ramos, che sceglie la traiettoria centrale e batte il portiere avversario. Con questo risultato, sono due su due per Solari dopo il successo in settimana in Copa del Rey. In classifica, due punti recuperati all’Atletico Madrid (fermato dal Leganes) e Barcellona momentaneamente a quattro punti.

ilnapolista © riproduzione riservata