Youth League, Psg-Napoli 0-0: azzurrini ancora in corsa per la qualificazione

Terzo pareggio di fila per il Napoli Primavera di Baronio, ora distante quattro punti dal Liverpool in testa al girone. Partita ricca di emozioni, soprattutto nel finale.

Youth League, Psg-Napoli 0-0: azzurrini ancora in corsa per la qualificazione

Terzo pareggio di fila

Il Napoli Primavera di Roberto Baronio ha pareggiato la terza partita di fila in Youth League. Il Psg viene fermato sullo 0-0 in casa, al termine di una partita ricca di emozioni, soprattutto nel finale. Con questo risultato, gli azzurrini sono ancora in corsa per la qualificazione, anche se il primo posto del Liverpool (primo con 7 punti dopo il successo in rimonta contro la Stella Rossa) si è decisamente allontanato.

In Francia, il Napoli scende in campo senza Gaetano, e nei primi minuti soffre il dinamismo dei parigini. le migliori occasioni capitano a Yaisien (due volte) e Kalimuendo, ma le conclusioni non sono precise; Coulibaly è l’uomo più pericoloso della squadra di Thiago Motta, ma la difesa del Napoli tiene bene e arriva indenne all’intervallo. La ripresa è più equilibrata, a un tiro a giro di Coulibaly risponde Gaetano (subentrato) con una bellissima punizione. Come detto, però, le chance più clamorose arrivano nel finale tiro di Micillo respinto sulla linea, Esposito si impadronisce del pallone ma spara fuori a porta vuota. Siamo nel recupero, ma c’è il tempo per una conclusione pericolosissima del Psg, con Fadiga solo a centro area. D’Andrea vola alla sua destra e salva il risultato. Tra due settimane il return match a Napoli, agli azzurrini servirà la vittoria per sperare ancora nel passaggio al turno successivo.

ilnapolista © riproduzione riservata