Rog ha certificato l’abilità e la fortuna di Ancelotti

La cronaca del tifoso di Udinese-Napoli 0-3. Ruiz la mette all’angolino dalla mattonella di Insigne! Dries non si fa intimidire dal Var

Rog ha certificato l’abilità e la fortuna di Ancelotti

Quando Allegri dice in conferenza stampa che vuole metterci pressione e poi pareggia in casa col Genoa il Sabato calcistico comincia nel modo migliore. Se ci mettiamo che riempire la curva di ragazzini che si sono esercitati a urlare “merda” ad ogni rinvio del portiere non è servito a nulla e semettiamo in conto che la Roma ha pigliato due palloni dalla Spal allora la serata si fa ancora più interessante. Speriamo solo che DAZN ce la fa vedere come si deve.

Minuto 0’ – ​Carletto, non sapendo più come stupire ammiscanno ‘e carte, stasera, addiritura, mette Malcuite Hysaj insieme.

Minuto 1’ – ​Guagliu’ me arraccumanno, occhio a Beheramiche sappiamo bene quali sono le attitudini degli ex.

Minuto 2’ – ​Simone ma tu overp faje? Manco ‘o tiempo ‘e parti’ e già ti sei scassato? Ma che sanghe d’a culonna, accumminciammo buono.

Minuto 7’ – ​Ma chi è l’arbitro? Chisto nun ce sta fischianno‘nu fallo manco si ce spezzano ‘na coscia.

Minuto 10’ – ​Lo spirito di Careca si impossessa di Malcuitche piglia il palo dalla linea di fondo subito dopo che Calleti prova la fiondata da lontano da posizioneaccentrata. Jammo a vede’ che pare che abbiamo cominciato proprio ‘na bellezza.

Minuto 14’ -​‘O tiraggiro di Fabian! Ruiz la mette all’angolino dalla mattonella di Insigne! Nun ce sta niente ‘a fa’, Carletto ha ingarrato di nuovo la formazione. E pure le sostituzioni. È vero che s’è scassato Verdi e Fabian è trasuto per caso ma è  vero pure che nella vita ci vuole pure un po’ di culo. E se Carletto lo tiene, a noi ci può fare solo piacere.

Minuto 21’ – ​E pure Kalidou ci mette le natiche. Un po’ di fortuna non guasta mai.

Minuto 23’ – ​Karnezis c’è! Ed evita pure il calcio d’angolo. Queste sono notizie troppo importanti per lasciarle passare inosservate.

Minuto 27’ – ​Mamma mia come se ne so’ gghiuti bellilliHysaj e Fabian! Stu guaglione è  jucatore ‘e pallone!

Minuto 32’ – ​Pietruzzo ma che ti è successo? Quest’anno sotto la porta ti viene il piede moscio? Ma dove sono finite le bordate dell’anno scorso?

Minuto 35’ – ​Milik ma che fai a fa ‘sti falli? Tu già tieni le ginocchia che sconocchiano come le guardi, che ti meni a fa’ di quella maniera?

Minuto 39’ – ​Nientedimeno che questo è andato a vedere il VAR per valutare il rosso? Hai ragione che Milik nunse chiamma Pjanic. E meno male che non c’era modo di cambiarlo ‘stu cartellino.

Minuto 43’ – ​Milik prima non la da, poi la gira di testa alle stelle. Giocare contro l’Italia non gli ha fatto troppo bene evidentemente.

Minuto 45’ – ​Io capisco che sia piacevole però, Raul, ti devi levare ‘sta zizza ‘a vocca.

Minuto 49’ – ​Nonostante i cinque minuti e venti secondi di recupero,  il primo tempo si conclude senza aver visto nemmeno un buffering di DAZN. E chesta è ‘a gioia mia.

Minuto 50’ – ​Allan piglia tutto. Non ne passa una quando c’è lui.

Minuto 54’ – ​Ma che è successo negli spogliatoi? Ma che d’è chesta rurmuta generale? Bravo Carle’, incazzati un poco e scetali tu.

Minuto 57’ – ​Un portiere che si mena sui piedi di un avversario e blocca la palla. Me vene ‘a chiagnere.

Minuto 61’ – ​Mamma mia bella, san Kalidou ci assiste e, in area, le piglia tutte.

Minuto 65’ – ​Allan è una sicurezza. Ha risolto ancora una volta una situazione che stava diventando pericolosissima

Minuto 68’ – ​Kalidou non solo in area. Ha assettato il difensore e stava ingarrando il secondo tiraggiro della serata.

Minuto 73’ – ​Mi sa che la zizza che tenva in bocca Albiol nel primo tempo se l’è pigliata Zielinski.

Minuto 75’ – ​Pietruzzo e manco a porta vuota? È che diamine! Nun è  proprio serata.

Minuto 79’ – ​Mamma mia bella Malcuit, oh è mano! Rigore! Jammo bello, vai Dries, nonostante Guidolin il friuliano dica che non l’avrebbe dato. Ed ecco che il VAR funziona di nuovo. Ma comme se fa? Funziona solo per andare a quel servizio a noi.

Minuto 82’ – ​E Dries non si fa intimidire dalle perdite di tempo, dal VAR e da Guidolin e spiazza Scuffet. E moci vediamo in tranquillità gli ultimi 10 minuti

Minuto 85’ – ​Vai Rog, cinque minuti più recupero per partecipare pure tu alla sagra dei cartellini gialli di stasera

Minuto 86’ – ​E invece del cartellino Rog la butta dentro e certifica contemporaneamente l’abilità e il culo di Carletto che l’aveva fatto entrare. E noi ci pigliamo e veneriamo pure quello.

Minuto 91’ – ​Sul tre a zero ci sta pure che si perda tempo a farsi le angarelle per chi deve tirare. Però, secondo me, l’avite sfunna’ chella rezza!

Minuto 94’ – ​Ha fatto bene Allegri a metterci pressione. Si sa che noi l’abbiamo sempre subita. Ma mo teniamo a Carletto che la pressione la sa gestire meglio di un compressore e non ce ne fotte proprio. Avanti così, due punti recuperati e ce ne torniamo da Udine con la quinta vittoria nelle ultime cinque, non abbiamo preso gol nonostante l’ex Beherami e il napoletano Mandragora. E abbiamo giocato senza Lorenzo, senza Marek, senza terzino sinistro e col terzo portiere. Alla faccia della panchina corta. Il vento sta cambiando e speriamo che sia nella giusta direzione.

#forzanapolisempre

ilnapolista © riproduzione riservata