Ma allora è vero che preferisce la coppa

La cronaca del tifoso di Napoli-Liverpool. E’ cchiù facile piglia’ ‘nu terno ca ‘ngarra’ ‘a formazione ‘e Carletto

Ma allora è vero che preferisce la coppa

Ancora non ci siamo ripresi del tutto dalla partita di Sabato ma, per fortuna, giochiamo subito e ne giochiamo una, probabilmente, ancora più difficile. Stavolta, coi prezzi dei mini abbonamenti Champions, me le vado a vedere allo stadio.  Arriva Klopp e ancora ci ricordiamo la sua faccia l’ultima volta che si è presentato da queste parti.  Speriamo che porti bene e che nun facimmo ‘a fine delle amichevoli estive. Jammo bell’ guagliu’, non siamo più quelli di agosto, facciamoglielo vedere a questi qua.

Minuto 0’ –           Maksimovic, Fabian Ruiz ma, soprattutto, Hamsik. Mamma mia bella, è cchiù facile piglia’ ‘nu terno ca ‘ngarra’ ‘a formazione ‘e Carletto.

Minuto 3’ –           Minchia manco ‘o tiempo ‘e parti’ e già ci stavano facendo fuori a Maksi.

Minuto 6’ –           Ospi’ abbiammo a fa’ strunzate. Nun ce fa spaventa’ inutilmente.

Madonna che paura!

Minuto 10’ –        Guagliu’ per piacere, cerchiamo di giocare ‘o lato alla’.

Minuto 11’ –        Bravissimi, così! E la notizia è  che Lorenzo ha tirato dritto per dritto!

Minuto 16’ –        Ci prova sempre lui, è sempre Lorenzo che prova a sbloccare e a dare coraggio. Fosse pure buono se iniziasse a ingarrare la porta.

Minuto 20’ –         Mario Rui che sfotte Salah pure è ‘na gtande soddisfazione.

Minuto 22’ –        Se non c’è Lorenzo, a Calleti la mette Fabian Ruiz. Peccato che José stecca malamente.

Minuto 25’ –        Ma comm’è ammonizione? Chillo se n’era andato accussì bellillo. Mannaggia ‘e cartellini.

In curva, cu sti bandiere, metà campo nun se vede

Minuto 29’ –       Però almeno nun se blocca come du DAZN.

Minuto 33’ –        Mannaggia Sacripante e tutta la sua famiglia! Tutto bene aveva fatto Armadius ma ‘stu Alisson deve rompere le scatole e s’ha da mettere ‘nmiezo.

Minuto 37’ –         Un’azione tutta fisica. Hanno vuttato pe’ ll’aria a tre o quattro di noi senza perdere palla.

Minuto 42’ –        Armadius ma che sanghe d’a culonna! Ma come gliela hai data ‘na chiavica! C’haje fatto piglia’ ‘na collera ‘e pazze.

Minuto 43’ –        Ma che d’è? La sagra dell’ultimo passaggio di merda? E vuole partecipare pure Mario Rui.

Minuto 48’ –        All’ultimo a tutto ce stevemo facenno ‘o gioco. Jammo bello guagliu’ cje ce la stiamo giocando alla pari.

Minuto 50’ –        Siamo rientrati così come eravamo usciti. Forza guagliu’ che la buttiamo dentro.

Minuto 52’ –        Hai capito a Kalidou come crossa? Mettimmolo a juca’ meza punta!

Minuto 54’ –        Allan fraveca e Marek sfraveca. Perché  a fraveca’ e a sfraveca’ nun se perde mai tiempo.

Fabian come hai fatto?

Minuto 58’ –       Come te l’hanno levata quella palla? Stavi tu e la porta porca di una maledettissima straporca!

Minuto 64’ –        Carletto stasera ha schierato un quattro sei due atipico. Ci sta Allan che vale per tre.

Minuto 68’ –        Ma dico io ti pare questo il modo di rinviare? Ma tu ci pensi a tutti noi che stiamo qua sugli spalti? Ci vuo’ fa’ muri’? Guarda che tu fai una strage.

Minuto 72’ –        Simone se devi tirare fallo come si deve però

Minuto 74’ –        Luvatece ‘a bandierina a chisto che la alza a membro di segugio.

Minuto 75’ –        ‘Ncoppa ‘a linea di chi ti è stravecchio!

Minuto 78’ –        Sta Kalidouche cu’ ‘sti scarpette arancioni, stasera fa magie. Guagliu’ si fosse a tte nun m’e luvasse cchiù.

Ma non è possibile!

Minuto 82’ –        Hanno messo un campo di forze davanti alla porta di Alisson che respinge il pallone. Ma come ha fatto a non entrare manco questa?

Minuto 86’ –        Azz chillo ha chiamato il fallo tutto al contrario! Ma comme se fa? Dries stava in netto anticipo cazzarola infame.

Minuto 90’ –        Pigliala, allargala, dagliela, mettila, centrala, allungati, Lorenzo! L’ha messa! Al novantesimo! Vieni qua Lore’ abbracciami, abbracciaci tutti a uno a uno, vieni sotto la curva! Che serata mamma mia bella, che serata! Mamma mia che partita, mancava solo il gol ed è arrivato così, all’ultimo respiro. Non tengo cchiù ‘nu filo ‘e voce. Grazie Lore’ grazie Carle’ grazie Allan, grazie Kalidou. Grazie.

Minuto 94’ –        La migliore partita della stagione proprio quando serviva. Ma allora è vero che preferisce la coppa. Abbiamo battuto i vicecampioni senza fargli fare un tiro in porta. Carletto s’è incartato a Klopp ‘na meraviglia. Siamo primi nel girone. Me pozzo ‘i a cucca’ felice.

#forzanapolisempre

 

ilnapolista © riproduzione riservata