La Juve vince 2-0 a Udine, in gol anche CR7. Resta a punteggio pieno

Partita senza storia, risolta nel primo tempo. Il portoghese risponde così alla tempesta mediatico-giudiziaria che lo sta investendo dopo l’accusa di stupro

La Juve vince 2-0 a Udine, in gol anche CR7. Resta a punteggio pieno
Photo Matteo Ciambelli

Otto vittorie in otto giornate

Ottava vittoria in otto giornate per la Juventus che vince anche a Udine per 2-0. Partita senza storia. Due gol nel primo tempo, con Bentancur e Cristiano Ronaldo. Bella la rete del portoghese, di sinistro, che reagisce così alla tempesta mediatico-giudiziaria che lo sta investendo – soprattutto all’estero – in seguito all’accusa di stupro nei suoi confronti. Nemmeno un accenno al caso durante la telecronaca Sky di Udinese-Juventus.

Nel primo tempo, anche una parata di Scuffett su tiro di Mandzukic a colpo sicuro. E poi un palo di Barak. Nella ripresa, un po’ meglio l’Udinese che ha avuto una fiammata in avvio e ha sprecato una clamorosa occasione in area di rigore. La Juve ha poi ripreso il controllo del campo, ha sfiorato la terza rete con Bernardeschi, ancora con Cristiano Ronaldo e poi con Cancelo il cui tiro viene deviato da Buffet contro la traversa. Per i friulani un’occasione con Pussetto (bravo Szczesny). La Juve ha ora nove punti di vantaggio sul Napoli che domani giocherà contro il Sassuolo (ore 18).

ilnapolista © riproduzione riservata