Crollo Roma a Bologna, Mattiello e Santander mettono nei guai Di Francesco

Roma senza vittoria dalla prima giornata, e nel prossimo weekend c’è il derby. La Lazio, nel frattempo, batte 4-1 il Genoa.

Crollo Roma a Bologna, Mattiello e Santander mettono nei guai Di Francesco

Il quinto turno di Serie A

Si allunga la crisi della Roma, a secco di vittorie dalla prima di campionato. La squadra di Di Francesco perde 2-0 a Bologna, contro una squadra che non era ancora riuscita a realizzare un solo gol in questo campionato. Il sortilegio viene rotto da Mattiello (sinistro a giro) nel primo tempo e Santander nella ripresa, nel frattempo la Roma offre una prestazione davvero scadente. Ora è a cinque punti in altrettante partite, il successo di Torino all’esordio è un ricordo lontano e qualcuno sussurra di un possibile esonero di Di Francesco. Mercoledì c’è Roma-Frosinone, per provare a invertire la rotta, ma poi sabato prossimo c’è il derby contro la Lazio. Momento delicatissimo in casa giallorossa, il Napoli è lontano sette punti.

I biancocelesti di Inzaghi, invece, ritrovano sé stessi e i loro migliori calciatori. All’Olimpico, contro il Genoa, finisce 4-1: doppietta di Immobile, gol di Caicedo e Milinkovic-Savic. Sul 2-0, il Grifone trova la rete della speranza con Piatek, ancora lui, arrivato a 5 marcature in Serie A. Nell’altro match delle 15, l’Udinese vince 2-0 sul campo del Chievo, reti di De Paul e Lasagna.

ilnapolista © riproduzione riservata