Sarri: «Hazard è felice e rimarrà con noi. Anche perché non potremmo sostituirlo»

Maurizio Sarri presenta Huddersfield-Chelsea in conferenza stampa: «Sono felice dell’acquisto di Kepa e dell’arrivo di Kovacic».

Sarri: «Hazard è felice e rimarrà con noi. Anche perché non potremmo sostituirlo»

In conferenza stampa

Maurizio Sarri presenta la sua prima partita di campionato sulla panchina del Chelsea. I Blues, domani, affrontano in trasferta l’Huddersfield Town. Le parole prepartita dell’ex tecnico del Napoli sono in larghissima parte riferite alle ultime operazioni di mercato, a cominciare dall’affare Kepa e dall’addio di Courtois: «Sono felice per entrambi. Courtois voleva andare a Madrid, per ragioni personali che non conosco. Noi abbiamo risposto prendendo uno dei portieri giovani più forti e interessanti al mondo. Sono davvero felice, al momento Kepa non è migliore di Courtois ma credo che possa migliorare molto velocemente».

Sarri sull’arrivo di Kovacic: «Credo abbia le caratteristiche giuste per il nostro gioco, è un elemento di grande tecnica, gli piace giocare tra le linee. Per noi potrà essere molto importante».

Hazard: «Eden è con noi, gli ho parlato poche volte e mai di mercato. Penso che sia molto felice di restare qui. Credo sia impossibile che vada via, e lo stesso discorso vale per Willian. Il mercato è chiuso, non possiamo cambiare giocatori importanti, non potremmo sostituirli. Poi la squadra è troppo grande, io preferisco avere 23-24 giocatori, più i giovani. Il contratto di Hazard? No, non discuto di cose che vanno oltre il campo, il mio lavoro è sul campo, devo migliorare i miei giocatori e vincere le partite».

L’addio di Bakayoko: «Voglio pensare solo alla partita di domani, dovete chiedere alla società».

ilnapolista © riproduzione riservata