Venduti 12mila biglietti per Napoli-Milan. L’effetto Dazn spingerà i tifosi allo stadio?

Il Mattino scrive di problemi ieri in alcune ricevitore. Si dovrebbe arrivare a quota trentamila. Ci sarà la contestazione degli ultras

Venduti 12mila biglietti per Napoli-Milan. L’effetto Dazn spingerà i tifosi allo stadio?

Non sarà la “prima” che si aspettava Ancelotti

Mancano cinque giorni al debutto del Napoli di Ancelotti al San Paolo. Non sarà una “prima” come probabilmente se l’aspettava il nuovo allenatore che ha nella mente ricordi dell’oceanico pubblico dei tempi di Maradona. Sabato sera – 20.30 – contro il Milan ci sarà anche l’annunciata contestazione della tifoseria organizzata contro De Laurentiis.

Intanto il Mattino informa che sono stati fin qui venduti 12mila biglietti. Secondo Repubblica Napoli alla fine si arriverà a quota trentamila. C’è da considerare l’effetto Dazn: in tanti sono preoccupati che, se dovessero rimanere a casa, non riuscirebbero a vedere nulla come già capitato per Lazio-Napoli.

Tre anni fa, quando arrivò Sarri, il 5-0 alla Lazio vide sugli spalti appena 22mila spettatori. E allora c’erano gli abbonamenti.

Il Mattino scrive che ieri si è registrato qualche problema con alcune ricevitorie che non erano state rifornite del materiale cartaceo per stampare i biglietti. Ricordiamo i prezzi: curve 35 euro, distinti 45, Tribuna Nisida 70, Tribuna Posillipo 80. Prezzi, come abbiamo ricordato, in linea con i Napoli-Milan degli anni precedenti.

ilnapolista © riproduzione riservata