Icardi diventa un obiettivo del Real Madrid, la clausola è fissata a 110 milioni

Secondo Marca, l’Inter sarebbe rassegnata a perdere Icardi e starebbe già cercando il suo sostituto. Eppure, gli ha offerto un rinnovo importante.

Icardi diventa un obiettivo del Real Madrid, la clausola è fissata a 110 milioni

Un nuovo centravanti

Da Madrid e dalla Spagna insistono: il Real Madrid vuole un centravanti nuovo, anzi un centravanti diverso. Lo scrive Marca sul suo sito ufficiale, sparando un nome finora non accostato al club merengue: Mauro Icardi. Il centravanti dell’Inter sarebbe un sostituto ideale per Benzema, non tanto per il valore assoluto quanto per le diverse caratteristiche tecniche. Marca lo scrive in maniera chiara: «Ora che Ronaldo è andato via, il Madrid deve cercare un attaccante in grado di garantirgli la stessa prolificità del portoghese».

Per questo, ecco la suggestione-Icardi. L’argentino viene descritto come «un uomo d’area di rigore, un goleador puro, proprio quello che è mancato al Real nelle ultime stagioni». Ovviamente, l’eventuale trattativa con l’Inter sarebbe decisamente complessa. Anche se sussiste ancora una clausola rescissoria, per sciogliere il contratto tra Maurito e l’Inter servono 110 milioni di euro. E servono ora, subito, perché il club nerazzurro ha offerto il rinnovo al suo capitano, con un importante ritocco di ingaggio che potrebbe di alzare la cifra minima per acquistarlo. Marca scrive che servirebbero addirittura 220 milioni per fargli lasciare l’Italia, ma poi rilancia: «La società milanese è rassegnata a perdere Icardi, anzi sta già cercando il suo sostituto». Vedremo se la notizia si evolverà nei prossimi giorni.

ilnapolista © riproduzione riservata