Hamsik alla Gazzetta: «Ancelotti può essere decisivo per la mia permanenza a Napoli»

«Con lui miglioreremo ancora, con Sarri abbiamo fatto un grande salto di qualità sotto tutti i punti di vista. Il sogno è lo scudetto a Napoli»

Hamsik alla Gazzetta: «Ancelotti può essere decisivo per la mia permanenza a Napoli»
Foto Ssc Napoli

Ieri Hamsik ha parlato a Mediaset Premium, e ha rilasciato qualche dichiarazione alla Gazzetta dello Sport. Ha parlato del passato, del presente, del futuro.

Ancelotti

«Non siamo riusciti a fermare la Juve, ma lo scudetto è ciò che vogliamo. E con Ance­lotti saremo ancor più forti. Un grandissimo allenatore, un colpo super della società. Può essere decisivo per la mia per­manenza. Con lui miglioreremo ancora».

La permanenza a Napoli

«Ho un con­tratto fino al 2020. Poi vedre­mo cosa accadrà, non dipende­rà solo dal sottoscritto: insieme alla società e al mister valutere­mo ogni aspetto in tranquillità. Il mio sogno resta vincere lo scudetto con questa maglia».

Sarri

«Dovremo sempre ringraziarlo. Con lui abbiamo fatto un grande salto di qualità sotto tutti i punti di vista, proponendo un bellissi­mo calcio, ovunque e contro tutti. Il suo lavoro è straordina­rio, sotto gli occhi di tutti. Dispiace per come è andata a finire. Gli faccio un grosso in bocca al lupo».

ilnapolista © riproduzione riservata