Giuffredi: «Hysaj sta bene a Napoli, ma il Chelsea potrebbe pagare la clausola»

L’intervista a Radio Kiss Kiss Napoli: «Per Hysaj abbiamo abbozzato anche il discorso per un rinnovo, siamo sereni e tranquilli. Sepe vorrebbe giocarsi il posto».

Giuffredi: «Hysaj sta bene a Napoli, ma il Chelsea potrebbe pagare la clausola»
Hysaj e Sarri /Carlo Hermann

L’intervista a Radio Kiss Kiss Napoli

Mario Giuffredi, procuratore di Hysaj e Sepe, è stato intervistato in diretta a Radio Kiss Kiss Napoli. Al centro del suo intervento, il futuro dei suoi assistiti sul calciomercato: «Hysaj sta bene al Napoli. Parliamo di un club importante, uno dei migliori in Europa, siamo tutt’altro che in mezzo ad una strada. Se arriva qualcuno con l’intenzione di pagare la clausola, allora siederemo a tavolino con il Napoli e discuteremo di questa offerta. In caso contrario, parleremo di rinnovo. Avevamo già abbozzato il discorso per un adeguamento, ma siamo sereni e tranquilli. Il Chelsea? Ha bisogno di gente in quel ruolo, Hysaj potrebbe essere una soluzione. Nel caso volessero versare la clausola, parleremmo con il Napoli».

I retroscena sui rapporti contrastati tra Sepe e Sarri: «Fin da Empoli i due avevano uno scarso feeling. Poi ci sono state delle promesse disattese da parte del tecnico, Luigi ha subito dei danni e non è stato il solo nello spogliatoio del Napoli. Sepe ha voglia di giocare, di poter dimostrare il suo valore a Napoli. Se Ancelotti dirà che non ci sono portieri titolari, potrebbe rimanere per giocarsela. Però vogliamo anche cautelarci con un rinnovo del contratto. Se ci sarà una rotazione diversa tra i pali, Sepe proverà a dire la sua».

ilnapolista © riproduzione riservata