Gazzetta: il ginocchio di Ghoulam si gonfia, Napoli turbato dal suo comportamento

Secondo la rose, Ghoulam avrebbe rifiutato un intervento in day hospital per la rimozione di una placca. Appuntamento a Villa Stuart ad inizio settimana.

Gazzetta: il ginocchio di Ghoulam si gonfia, Napoli turbato dal suo comportamento
Ghoulam (Photo Ciambelli)

Rifiutato un intervento in day hospital

Il caso Ghoulam agita queste ultime ore in casa Napoli. Ieri si è diffusa una notizia secondo cui il ginocchio del terzino algerino finisca per gonfiarsi ad ogni sollecitazione maggiore. Sì. proprio l’articolazione “saltata” due volte nell’ultima stagione, prima il legamento crociato e poi la rotula, tra novembre e febbraio.

Il calciatore, si legge sulla Gazzetta, non ha mai interrotto la fisioterapia e continua a lavorare negli Stati Uniti, con un preparatore Nba, ma prima di partire ha rifiutato di sottoporsi a un intervento in day hospital suggerito da Mariani. Il chirurgo voleva rimuovere una placca inserita dopo l’operazione per la frattura.

Ghoulam, secondo la rosea, ha preferito dire di no all’intervento, ed è volato a Miami. Dove ora sta vivendo momenti di angoscia, a dieci giorni esatti dall’inizio del ritiro. Secondo quanto raccontato dal quotidiano milanese, Ghoulam si è subito sottoposto ad alcuni accertamenti negli States e ha inviato la documentazione a Castel Volturno e Villa Stuart. Il Napoli gli ha chiesto di rientrare con qualche giorno d’anticipo, turbato per le sue ultime scelte in relazione all’infortunio. La volontà è verificare subito come sta il ginocchio. Per questo, Faouzi è atteso per inizio settimana nella clinica romana, ancora una volta.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. A me sembra più un nuovo caso zuniga

  2. Francesco Sisto 30 giugno 2018, 15:48

    Ma Ghoulam ha rifiutato di rimuovere la placca anche in the night Hospital?
    Insomma la notizia é il rifiuto del giocatore, o é il “day hospital” (che fa tanto “cool”?)
    “Voglio parlare in Inglese, che pes, me pes, e poi girare il mondo, yeah yeah yea, tell me now now now si si bbuono o si….
    Grande Pino.

  3. Il giocatore è pesantuccio ed il carico sui legamenti è maggiore e sarà più complicato ristabilirsi

  4. Non vorrei passare per disfattista, ma il caso clinico di Ghoulam sembri quello del Francesco Rocca della Roma che a 26 anni si ritirò. I medici saranno all’altezza?

Comments are closed.