Machach coinvolto in una lite, avrebbe colpito al volto un medico al Parco Matarazzo

Secondo alcuni media, il centrocampista del Napoli avrebbe colpito un medico professionista a seguito di un diverbio per motivi di viabilità.

Machach coinvolto in una lite, avrebbe colpito al volto un medico al Parco Matarazzo

Gli articoli di Gazzetta Mattino

Zinedine Machach avrebbe colpito al capo un condomino nel parco Matarazzo, residenza del francese a Napoli. L’alterco ha coinvolto il centrocampista azzurro e un medico e sarebbe scaturito per motivi di viabilità. Secondo quanto appreso da varie testate, Gazzetta e Il Mattino in primis, imbottigliato in una via privata a causa di altre vetture in sosta, Machach ha iniziato a suonare il clacson ripetutamente. Questo ha scatenato le reazione di altri abitanti e a pagare dazio è stato un professionista napoletano colpito al volto. Refertato al più vicino ospedale, la vicenda potrebbe avere un seguito in tribunale.

L’arrivo a gennaio

Giunto a Napoli nella sessione invernale a parametro, Machach non ha ancora disputato un minuto con la prima squadra. Costantemente aggregato agli uomini di Sarri, il 22enne già in passato ha sofferto rapporti turbolenti. Il Tolosa, sua ex squadra, preferì lasciarlo partire nonostante il talento riconosciutogli, dopo una lite con un membro dello staff tecnico. Se arrivassero ulteriori conferme dell’accaduto, per Machach si certificherebbe un inizio in salita anche fuori dal campo.

 

ilnapolista © riproduzione riservata