La Serie A e la Tim, sponsor storico del campionato, potrebbero separarsi dopo 20 anni

Non è ancora stato rinnovato il contratto da 18 milioni che lega il campionato alla Tim, partner commerciale di riferimento per il calcio italiano.

La Serie A e la Tim, sponsor storico del campionato, potrebbero separarsi dopo 20 anni

Una partnership ventennale

Dopo vent’anni, potrebbe terminare il rapporto tra la Lega Serie A e il suo sponsor principale, la Tim. Per il momento, non si registrano novità per il rinnovo dell’accordo da 18 milioni che lega l’azienda telefonica e il campionato di calcio. La cosa è preoccupante, perché negli anni precedenti, in questo periodo, si era già provveduto alla ratifica del nuovo contratto. Anche per questo, a Milano si starebbero cercando nuovi sponsor alternativi. Per il momento non ci sono indiscrezioni su possibili nuovi partner, ma esiste il timore di un possibile strappo. Come segnalato da Calcio&Finanza, Tim aveva provveduto a un’offerta per il pacchetto web dei diritti tv 2018-2021. Non si era trattato di un interessamento “pesante”, l’offerta era dio 30 milioni contro i 100 di Perform Group. In ogni caso, seguiremo nei prossimi giorni l’evoluzione di questa vicenda.

 

ilnapolista © riproduzione riservata