Gazzetta: Napoli-Roma, Milik sarà convocato. E scambierà la maglia con Florenzi

Il ritorno in campo cinque mesi (e pochi giorni) dopo la seconda rottura dei legamenti crociati. Milik ha un destino comune a quello di Florenzi, che gli aveva scritto “Ci vediamo al San Paolo”.

Gazzetta: Napoli-Roma, Milik sarà convocato. E scambierà la maglia con Florenzi

Il ritorno in campo dopo cinque mesi (o poco più)

Arek Milik, atto terzo. Napoli-Roma dovrebbe essere il giorno del ritorno tra i convocati del centravanti polacco. Assente da fine settembre, da Spal-Napoli, l’ex attaccante dell’Ajax festeggerà il ritorno in panchina cinque mesi e pochi giorni dopo l’operazione per la rottura del (secondo) legamento crociato. Due ginocchia praticamente immolate per la causa del Napoli.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, in giornata arriverà la conferma ufficiale della convocazione di Milik. Per la rosea, il ritorno contro i giallorossi racconta anche una bella storia di sostegno a distanza con Alessandro Florenzi. Leggiamo: «Il centravanti ex Ajax ci ha messo circa una quarantina di giorni in più rispetto all’anno passato per tornare a disposizione di Sarri, ma ciò non vuol dire che ci siano stati problemi particolari nella fase riabilitativa. Logicamente, si è proceduto con maggiore cautela e soprattutto il ragazzo ha dovuto vincere delle fisiologiche remore di carattere psicologico. Stasera riceverà il caloroso applauso di Fuorigrotta. E soprattutto scambierà la maglia con Florenzi, che è stato quasi “profetico” in uno splendido tweet che indirizzò a Milik dopo il secondo infortunio di quest’ultimo. “Ci vedremo al San Paolo e ci scambieremo la maglia, fieri della nostra forza e più forti del nostro destino”. Un messaggio che il polacco non ha dimenticato. Anche perché arrivato da un collega che, come lui, è finito due volte sotto i ferri per lo stesso incidente».

ilnapolista © riproduzione riservata