A 11 anni la fuga con mio nonno, di nascosto ai miei, sul pullmann del Napoli Club del paese

La partita era Napoli-Lazio 1-0 del 1972-73. I miei figli sono cresciuti col Napoli, non a cartoni animati

A 11 anni la fuga con mio nonno, di nascosto ai miei, sul pullmann del Napoli Club del paese

Napoli-Lazio 1-0

I miei genitori all’oscuro di tutto, complice mio nonno, affidata ad un amico di famiglia, 11 anni, salgo sul pullman del club Napoli “Moreno Ferrario” del mio paese. Un viaggio che mi è sembrato lunghissimo, con cori, risate e cuzzitiell. San Paolo! una giostra di colori, voci, passione. Napoli Lazio stagione 72/73, gol degli azzurri  quasi allo scadere. L’apoteosi. In seguito abbonamento per 22 anni in curva B.

Fummo messi in punizione

Ho due figli, pochi cartoni animati, li ho cresciuti con i dvd di Maradona. Adoro portare i bambini allo stadio per la prima volta. Ho un rito per il loro battesimo, per gli ultimi gradini faccio chiudere gli occhi, oltrepassato il varco, quando il rettangolo verde si spalanca sotto di loro, li esorto a guardare. Io sono di spalle al campo, osservo il loro stupore, la bocca socchiusa per la meraviglia. Mi commuovo ogni volta, rinnovo il mio amore e il mio primo incontro di passione per questi colori. Ah dimenticavo, di ritorno dallo stadio in quel lontano Napoli Lazio, siamo stati messi in castigo io e… mio nonno.

Raccontateci il vostro giorno all’improvviso a redazione@ilnapolista.it 

ilnapolista © riproduzione riservata