Sky: operazione chiusa, Younes da subito al Napoli. Cinque milioni per l’Ajax

Anche Mediaset ha confermato l’accordo, la soluzione ci pare intrigante e intelligente per tutti. L’Ajax ha deciso di guadagnare qualcosa su Younes, Sarri ha l’esterno che chiedeva.

Sky: operazione chiusa, Younes da subito al Napoli. Cinque milioni per l’Ajax

Conferme sparse

Amin Younes è vicinissimo al Napoli. Gianluca Di Marzio, sul suo profilo Twitter, dà per fatto l’affare che porterà subito l’esterno tedesco dell’Ajax alla corte di Sarri. Le conferme in merito all’operazione arrivano anche da Mediaset, che già nel pomeriggio spiegava che l’affare era in dirittura d’arrivo.

Secondo le ultime indiscrezioni, l’Ajax avrebbe accettato la proposta del Napoli: cinque milioni per anticipare il trasferimento (già definito a parametro zero) di sei mesi. Al calciatore, contratto da un milione e mezzo a stagione. Dopo il tiramolla su Verdi, il Napoli potrebbe aver finalmente trovato il suo esterno offensivo. Sotto, il nostro profilo di Younes, scritto quando iniziarono a circolare le voci di un interesse del Napoli. La soluzione ci convince, in attesa di notizie più certe, magari ufficiali.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 21:26

    Stamm facenn tutt stu burdell, ma manca ancora l’ufficialita`… 🙂

  2. allora mea culpa

  3. Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 18:28

    Appunto, deve ancora dimostrare di… e se non gioca come dimostra niente?
    Tu hai detto che non ci serve a niente, invece anche se giochera` in EL, (lo ha fatto con l’Ajax, non vedo perche nopn possa farlo col Napoli) permettendo a Insigne e Mertens di rifiatare, ci sara servito.
    Anche Mertens e KK venivano dai campionati dei paesi bassi (o giu di li), anzi, questo ha gia una buona esperienza internazionale, si e` fatto tutto il torneo, e pure la finale di EL e qualche partita pure con la Nazionale maggiore tedesca.
    Poi e` ovvio che ha bisogno di tempo per imparare gli schemi ed il gioco del Npaoli, ma cio` sarebbe valso anche per Verdi e Politano (Vedi Giaccherini e Maksimovic, che il campionato Italiano lo conoscevano eccome, eppure il campo non l’hanno visto quasi mai), semplicemente perche non e` solo un fatto di venire da un altro campionato, senno` manco Ronaldo e Messi giocherebbero in un campionato nuovo…
    Se sei forte sei forte in Olanda, in Italia e in Spagna e dappertutto.

  4. Ah già l’el…. l’avevo dimentihata…

  5. assafà a maronn’ 😀

  6. Non discuto il valore del giocatore. Non lo conosco
    Accetto scommesse sull’esordio in maglia azzurra. Tra lezioni di economia politica sarrita, rivoluzione con 18 uomini, tecniche di pianto etc etc, esordirà in maglia azzura esattamente il 22 luglio per la prima amichevole stagionale: Anaune-Napoli.

  7. Per me questo acquisto è l’equivalente degli ‘error fare’ sui biglietti aerei…un affarone !

    • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 17:46

      Lo abbiamo preso a quel prezzo perche non ha voluto rinnovare con l’Ajax, che aveva offerte sui 10 milioni dalla premier, ma lui voleva il Napoli.

  8. Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 4:49

    Scusa, e se non lo fa giocare come fa questo a servirci??
    Il tecnico dei campioni del mondo lo fa giocare in nazionale e per Sarri non dovrebbe essere buono?
    Manco è arrivato e siamo gia al “pappo caccia e sord, e sempre colpa tua”

  9. per scalzare uno dei ns attaccanti dovrebbe essere un fuoriclasse, e non lo è. Per far parte del gruppo, va bene. Per l’età, il curriculum che ha e il costo, sembra un buon acquisto. Ho visto spesso l’Ajax perchè mi piaceva Dolberg, non rubava l’occhio, vedremo Sarri se riuscirà a trasformarlo da un autarchico emulo di Shaqiri a un alter ego di Insigne. A meno che Alfonso De Nicola & C. non lo rimandino indietro, sono 2 mesi che si trascina un problema al ginocchio.

  10. Raffaele Sannino 25 gennaio 2018, 1:58

    Sento lo stesso odore che percepisco quando mi avvicino ad un allevamento di bufale.Vediamo:Ciciretti , che conosce l’idioma nazionale,la serie A , mangia italiano ed è sano, non è stato preso subito per non spendere poco meno di 300000 euro. Younes non spiccica una parola di italiano,gioca in eredivisie,mangia crauti ed è pure infortunato,in pratica un calciatore inutilizzabile fino a giugno,verrebbe preso adesso spendendo la modica(?) somma di 5 milioni?

    • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 17:47

      Rafe`,ma quale infortunato, era stato messo fuori perche ai ferri corti con l’Ajax per il rinnovo.

  11. Come al solito, se l’avesse preso qualche strisciata sicuramente Gazzetta ci ammorbava col “nuovo Messi”.

  12. Luigi Ricciardi 25 gennaio 2018, 0:24

    Buon giocatore, titolare inamovibile dell’Ajax secondo in campionato lo scorso anno e finalista di Europa League: siamo ovviamente a un altro livello rispetto a Ounas.
    L’unico dubbio per un utilizzo immediato è la condizione fisica, poichè ha praticamente saltato gli ultimi due mesi per un problema a un ginocchio.
    Speriamo stia bene.

  13. Rispondo a (quasi) tutti quelli che hanno commentato prima di me. Qua, quando li comprano gli altri sono crack. Se li prendiamo noi sono ripieghi, brocchi, mediocri, scarsi etc. Intanto si rimpiange Pavoletti, qualcuno sospira con la foto di Gabbiadini in mano, altri anelano Zapata mentre c’è chi ancora si straccia le vesti per Verdi e chi sogna di Politano. Peccato che NESSUNO di questi ha giocato una finale di EL. Nessuno di questi ha giocato in Champions (anzi, la maggior parte di loro non ha mai visto l’Europa in generale), nessuno di questi ha vinto una Conf. cup segnando in semifinale con la nazionale maggiore tedesca. Beh, magari sarà un flop, un fake, un bidone. Aspettiamo che sia il campo a dirlo. Ma comunque vada, questo atteggiamento a priori mi manda ai matti. Siete di un disfattismo urticante.

    • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 3:00

      Concordo, e voglio rispondere anche io a qualche nota:
      Premesso che, a costo di essere smentito, dico che questo è un signor calciatore, il paragone con Ounas non può esse fatto, in quanto Ounas è molto piu giovane.
      Inoltre, qualcuno dice che è un’operazione di ripiego, non sono d’accordo, sarebbe arrivato aGiugno a parametro zero conunque, dunque, operazione programmata.
      Secondo me somiglia piu a Mertens che a Insigne nei movimenti, anche se piu armonioso del Belga.
      Comunque secondo me un bellissimo acquisto che puo giocare sia a sinistra che a destra (il sinistro ce l’ha niente male, ed in piu gia conosce pure Milik.
      Che vulimm e cchiu!

      • Verdi! What else? 😛

      • dino ricciardi 25 gennaio 2018, 17:42

        Eggià,che vulimm e cchiu !!
        Chissà perchè fino adesso abbiamo perso tempo dietro a Verdi e Politano.
        Poteva arrivare 15 gg fa ed incominciare ad allenarsi visto che sembra sia fuori condizione.
        quindi elenchiamo le cose:
        1)non è in condizione fisica e non si sa quando la troverà.
        2)non conosce la lingua
        3)non conosce il calcio italiano
        4)Non avrà le praterie e i tulipani (difensori) olandesi ma spazi strettissimi e raddoppi di marcatura…guardati i filmati,facile giocare cosi.
        5) Ogni partita per noi sarà FONDAMENTALE, non abbiamo tempo per scommesse
        6) E questa è una mia sensazione…..conoscendolo non credo che Sarri abbia dato l’ok.

        • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 19:46

          Ma che significa “abbiamo perso tempo dietro a Verdi e Policano”?!
          Sono trattative di mercato, possono andare bene o male, Verdi non e` voluto venire, Amen, che ci vuoi fare, mettergli la pistola alla tempi e dirgli che deve accettare?Policano sembra che il Sassuolo non voglia privarsene, Younes doveva arrivare a Giugno a parametro zero, poi, visto che Verdi non e` arrivato, lo hanno preso a Gennaio.
          Cosa ci vedi di sbagliato?
          “Non conosce la lingua”, Se e per questo non conosceva neanche l’olandese, visto che e` tedesco… allora adesso prendiamo solo giocatori Italiani… ma tu guarda un po..
          Merten e KK la conoscevano la lingua? E Ghoulam?
          Ci sono altri giocatori nel Napoli che lo aiuteranno con la Lingua.. alla fin fine, chist adda fa e discors o adda pazzia o pallon??
          Ma poi che nesai, se ha fatto un corso di Italiano… 🙂
          “non conosce il calcio Italiano” Giaccherini e Maksimovic lo conoscevano bene, e pure Gabbiadini e Pavoletti, ed abbiamo visto che fine anno fatto… se sei forte sei forte dappertutto.
          “non avra le praterie…” Questo ha una buona esperienza internazionale, ha giocato le coppe europee e in Nazionale, di nuovo, neanche Meretens, KK, e Milik, hanno avuto le praterie ed i tulipani.
          Tu ta fai cu Sarri? Io invece conoscendolo, visto che il giocatore e` portato anche a difendere, ed ha esperienza internazionale, credo che Sarri abbia dato piu` di un OK.

        • 5 partite con la Nazionale Maggiore Tedesca e 2 goals. C.V. niente male, direi.

    • Commento *perfetto*.

    • dino ricciardi 25 gennaio 2018, 9:28

      Per quello che mi riguarda non ho parlato di bidone ma solo di in giocatore che ritengo non porterà ” NIENTE ” alla lotta per lo scudetto in quando non pronto per mille motivi che non sto qui ad elencare.
      Non capisco il senso di prenderlo a gennaio e non a Giugno.
      Se è vero come si vocifera che arriva Politano,lui si che tornerebbe veramente utile.
      E se arriva Politano,Younes il campo lo vede il prossimo gennaio……perchè Politano sarebbe il primo sostituto di Callejon e Insigne.
      Semplicemente questo e spero con tutto il cuore che mi smentisca alla grande.

      • Cioè Younes farebbe la panchina a Politano? Devi conoscerli bene per dirlo. Perchè se si guardano i curricola, c’è una bella differenza. A favore di Younes ovviamente

        • dino ricciardi 25 gennaio 2018, 17:16

          Ne sono convintissimo.
          Per il semplice motivo che Politano è già pronto.
          Younes potenzialmente puo diventare piu forte ma al momento lo vedo molto dietro.

          • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 19:47

            Politano e` pronto per fare che cosa?
            Ha gia giocato nel Napoli? Conosce gli schemi? E adatto al calcio di Sarri?

          • Spero che ti sbagli, ma a questo punto lo vedremo in campo, manca poco

      • Politano non arriverà, secondo me. Ma comunque, siamo al 25 gennaio e ad oggi è un’operazione non fattibile perché tutti, da Squinzi a Iachini passando per Carnevali l’hanno detto incedibile senza lasciare nemmeno uno spiraglio di trattativa. Poi finiva il mercato senza che arrivasse nessuno e giù con le solite urla al pappone. Un ricambio serviva. Poi, facciamo finta che arrivi anche Politano. Politano gioca prettamente sulla destra e andrebbe a dare il cambio a Calle. Younes al contrario preferisce la sinistra e farebbe il vice Insigne (e non escludo anche il vice-mertens, le caratteristiche ce le ha tutte ed è pure più robusto fisicamente). Non è pronto, questo è sicuro, ma sono altrettanto sicuro che non sia talmente impreparato da risultare inutile come dici. Fosse anche solo per fargli giocare l’EL al posto di uno dei due esterni titolari, sarebbe già tantissimo. Se è riuscito a giocare qualche finale di partita Ounas (decisamente più acerbo e meno pronto di lui, oltre che secondo me meno talentuoso e versatile) figurati se non può servire lui a far tirare il fiato quando serve.

    • giancarlo percuoco 25 gennaio 2018, 9:29

      non è un bidone, però ho letto che è fermo da ottobre.

      • da novembre, messo ai margini dall’Ajax perché si è rifiutato di rinnovare ma fisicamente è integro e ha continuato ad allenarsi regolarmente.

    • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 19:57

      Un altra cosa che mi fa venire l’acido, quando prendiamo noi un giocatore “non e` pronto” “non conosce il calcio italiano”, ” Non parla la lingua”, “e` giovane” eccetera, poi la Juve prende, chesso`, Pjaca, che anche lui avrebbe tutti i “problemi” elencati sopra, e tutti ad invidiarla e prenderla ad esempio.
      Mah.
      Ma per lo meno vediamo prima che combina, e poi giudichiamo.
      Comunque, pure se prendevamo (l’attuale) l’oggetto del desiderio, Verdi, avrebbero trovato dei difetti “Non ha esperienza Internazionale”, “Non ha giocato mai in una grande”, “Se a 26 anni non e` esploso e` perche non e buono” ecc.
      Nun simm mai cuntent 🙂

  14. Diego della Vega 24 gennaio 2018, 21:41

    Non concordo. Lo farà sicuramente giocare in Europa League.

  15. Con tanti saluti a VERDI. Mo chi ‘o manten a Marotta senza il suo benestare. Ha ha ha ha ha….

    • Antonio Chiacchio 25 gennaio 2018, 1:17

      marotta si è inca…cchiato in olandese, l’ajax non l’ha avvertito….

      • Incompressione di…lingua. dall’Olanda hanno scambiato l’occhio Grifo di Marotta per la bocca.

    • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 4:42

      Chist a Verdi so fuma.

      • Certo, chissà come starà il VERDI ora soprattuto se farà la fine di Bianchi a Giugno. Ma poi bene così, il verde e l’azzurro fanno a pugni.

  16. il gioco vale sicuramente la candela perché, per 5 milioni, è praticamente regalato.
    non credo giocherà subito, perché a gennaio (anzi febbraio) è realisticamente impossibile pensare possa farlo…tuttavia ha davanti 7/8 mesi per assimilare senza pressioni gli schemi di sarri (sperando sia ancora lui il nostro allenatore). è, forse, quello che andava fatto con Ounas…rispetto al quale, tuttavia, Younes pare decisamente già più piazzato fisicamente.

    • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 4:45

      C”ha pure 4 anni in più ..
      Ounas e un ragazzo che sta per entrare nello sviluppo fisico per diventare un uomo, vedrai che trasformazione fisica nei prossimi 2.3 anni.
      Te lo ricordi Dybala 2 anni fa che volava per le terre in ogni spalla a spalla?

    • giancarlo percuoco 25 gennaio 2018, 9:26

      guarda che i 5 milioni sono praticamente regalati. io contesto che ad agosto questi 5 milioni si potevano aggiungere ai 12 sborsati per Ounas e forse si poteva andare a prendere un altro più forte del ragazzino.

      • i 5 milioni non sono “regalati”, perché in primis a giugno tutto può succedere…e magari interviene qualche società ad offrire il triplo. in secundis, è un acquisto ponderato sullo stile di mertens all’epoca. a me piace. spero si ambienti rapidamente

    • Luigi Ricciardi 25 gennaio 2018, 10:31

      Ounas ha fatto tutto il ritiro col Napoli, si è allenato con i compagni e ha giocato praticamente tutte le amichevoli estive. Semplicemente, è ancora acerbo per giocare a questi livelli.

      • è ancora “tatticamente stupido” purtroppo (oltre ad essere troppo, troppo leggerino). Un po’ come Rog. Speriamo che sia un po’ più rapido del croato ad imparare e a colmare questa lacuna (anche se essendo già a febbraio ho più di qualche dubbio).

        • Luigi Ricciardi 26 gennaio 2018, 12:48

          Concordo, Rog, Diawara e Ounas (ovviamente i primi due appena arrivarono) non erano solo da inserire nel gioco di Sarri, ma da formare tatticamente proprio come calciatori compiuti.
          Un talento anarchico lo si può avere quando il saldo tra le sue mancanze tattiche sia comunque bilanciato dalle capacità tecniche e/o fisiche.

  17. giancarlo percuoco 24 gennaio 2018, 20:40

    mi sembra un’operazione di ripiego. speriamo bene.

  18. aristoteles logatto 24 gennaio 2018, 20:16

    Assa fa a dio

  19. Diego della Vega 24 gennaio 2018, 19:31

    Secondo me per 5 milioni questo è un ottimo acquisto. Spero di non essere clamorosamente smentito ma questo ragazzo potrebbe fare davvero bene in alternativa a Lorenzo Insigne.

  20. Beh, speriamo bene…

  21. Mah, è difficile da capire se questo acquisto ha senso. A questo punto Giaccherini dovrebbe andare via. Chiaritemi un dubbio. Se il mister cerca un esterno al posto di Callejon è perchè non si fida di Ounas? Ounas non dovrebbe giocare a destra? o no?

    • È così lo ritiene ancora acerbo………Politano a noi e OUNAS al Sassuolo in prestito!!

    • Diego della Vega 24 gennaio 2018, 21:39

      Younes gioca a sinistra. È il sostituto di Insigne, li ricorda anche nel modo di giocare. Ounas non è pronto per questi livelli. Il sostituto di Callejon non esiste ma la prima alternativa per sostituirlo per Sarri è Rog, non Ounas.

    • Ounas è tatticamente ancora un idiota, totalmente inabile a interpretare la fase difensiva, non per mancanza di volontà o impegno, ma perché ancora quello spartito lo deve imparare a capire e interpretare. E poi è un peso piuma. Younes è un bel mattoncino. Piccolo ma compatto, molto più nerboruto di Insigne e Mertens.

  22. Alberto De Rosa 24 gennaio 2018, 19:17

    Ottimo calciatore, giovane e di prospettiva. Credo sia un affare a queste cifre. Speriamo non si riveli un fake…

  23. un mio amico olandese ha detto che non é un crack ed é contento dei 5 milioni, ma poi ha ricordato – lui…. – che neanche Mertens lo era.
    Sulla carta Younes é anche prospetticamente meglio di Mertens – etá, nazionale tedesca, Ajax ecc..
    Voglio essere ottimista, e spero che si cali subito negli schemi di Sarri.
    Fosse pronto per l’Europa league sarebbe giá tanto.

    • Mertens non era un crack, ma era ben altra cosa rispetto a Yunes.

      • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 4:42

        Che cosa era Mertens?
        Secondo me Younes e’ piu forte di Mertens quando aveva la sua età.
        Comunque lo scopriremo solo vivendo.

        • e comunque uno che punta i piedi per VENIRE a Napoli (al contrario del fuoriclasse Verdi che ci ha schifati) rifiutando offerte ben più remunerative e da squadre che gli hanno garantito un posto da titolare assicurato già parte benissimo. E non solo perché ci ha scelti. Ma perché questo si gioca la convocazione ai mondiali e ha la personalità di affrontare la concorrenza degli esterni del Napoli, insostituibili. Palle quadrate, coraggio e sicuramente grandissima motivazione. Io dico che è un acquisto ottimo, vediamo cosa dirà il campo e speriamo bene.

          • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 17:44

            Una cosa e` certa, e` uno tosto, con personalita`, ed anche se piccolo fisicamente, ha grinta e non si fa intimorire dall’avversario, , insomma, ten a cazzimmen 🙂
            e se si e` impuntato per venire a Napoli (e non ci avrebbe fatto un favore, a venire, come il grande Verdi…) e` perche sa che e` una grande occasione per lui.
            Io dico che lo vedremo in campo piu` spesso di quanto si creda, certamente in EL, dove, come dici tu, permettera di risparmiare minuti e` fatiche ad Insigne e Mertens.
            Ho letto da piu` parti da addetti ai lavori che lo conoscono professionalmente, che e` anche molto valido e disponibile in fase difensiva, gia questo agli occhi di Sarri e` un bel vantaggio.
            Poi vedremo come andra`, dato che c’e` il fattore ambientamento al calcio italiano, ma, sinceramente, sarei molto ma molto stupito se fallisse.

        • dino ricciardi 25 gennaio 2018, 19:57

          Decisamente io e te vediamo il calcio agli antipodi.

      • Sicuro? Sulla carta, il curriculum di Younes sembra molto più interessante.
        La verità è che Ciro ha avuto una incredibile fortuna, l’infortunio di Milik, e al contrario di Gabbiadini ha dimostrato di saper cogliere i treni che passano una volta nella vita.

    • Diego della Vega 24 gennaio 2018, 21:45

      Se per questo anche Koulibaly e Ghoulam erano sconosciuti ai non addetti ai lavori. Se pensi che Mario Rui è costato 10 milioni, questo è un calciatore nel giro della nazionale tedesca dotatissimo tecnicamente, è stato pagato solo 5 milioni perché in scadenza di contratto. Con Sarri può crescere molto.

      • Infatti voglio essere ottimista. Sempre il mio amico olandese mi racconta che non ha mantenuto le premesse del primo anno ma resta potenzialmente un bel giocatore. Certo più pronto di Ounas.
        Spero che di trovi anche qualcuno a destra.

    • Francesco Sisto 25 gennaio 2018, 4:34

      Scusa Rosa’, ma il tuo amico Olandese fa il talent scout o è allenatore di calcio?

Comments are closed.