Crotone-Napoli 0-1, il primo tempo: allora Hamsik ci ha preso gusto

Gol del capitano sull’ennesima intuizione di Allan, Napoli in controllo e Hamsik in gran forma a parte il gol. Grande occasione pure per Insigne.

Crotone-Napoli 0-1, il primo tempo: allora Hamsik ci ha preso gusto
Foto Ssc Napoli

Un primo commento

Pronti via, il Crotone prova a stare alto in campo, ad aggredire il Napoli, a cercare di limitare il possesso della squadra di Sarri. È una situazione che dura poco, pochissimo: Hamsik e Jorginho prendono il controllo del centrocampo, Koulibaly e Albiol spostano in avanti la linea e la partita è già sui binari previsti. Crotone compatto, due linee da quattro a protezione dell’area, piuttosto che degli spazi; Napoli che cerca l’azione di accerchiamento, spesso la trova e nascono tanti pericoli potenziali.

Due le grandi occasioni. La prima viene trasformata da Hamsik, lesto a ricevere al limite dell’area e a freddare Cordaz dopo un’azione insistita. Bravissimo Allan a leggere il movimento del suo capitano, a trovare il tocco perfetto per liberare al tiro che vale il vantaggio. La seconda è di Insigne, dopo uno splendido velo di Callejon sull’ennesimo pallone geniale, in verticale, di Allan. La botta di Lorenzo è di quelle forti, Cordaz si esalta e cancella uno 0-2 che sembrava scritto. E che sarebbe stato anche meritato.

Dietro zero rischi, il Crotone alza la pressione in alcuni momenti, ma il Napoli si muove bene sulle linee di passaggio e non accusa più di tanto l’aggressività degli avversari. Nella ripresa servirà continuare così, zero rischi subiti e controllo assoluto con puntate in avanti.

ilnapolista © riproduzione riservata