Roma-Napoli, prevendita a rilento: difficile superare i 40mila spettatori

FInora appena 12mila biglietti venduti più 21mila abbonati: Roma-Napoli fa fatica ad attirare pubblico, l’anno scorso furono appena in 30mila.

Roma-Napoli, prevendita a rilento: difficile superare i 40mila spettatori

Dati provvisori

L’aggiornamento di ieri toccava quota 12mila biglietti venduti. Considerando i circa 21mila abbonati, ecco raggiungere quota 30mila. Ovvero la cifra finale di Roma-Napoli dello scorso campionato. Il match dell’Olimpico tra i giallorossi e gli azzurri conferma il trend degli ultimi anni: spettatori in calo, Olimpico con ampi spazi vuoti e tifo non indiavolato.

Anche questa mattina Il Tempo scrive di una prevendita fiacca, nettamente inferiore alle aspettative. Diverse le motivazioni alla base della scelta. I prezzi, per esempio: 35 euro è il costo più economico, per un posto in curva. Poi si arriva anche a 45 euro per un posto nei Distinti. Le previsioni sono semplici: sarà difficile superare quota 40mila persone, considerando che si gioca tra poco più di 48 ore. Certo, ci sarà un discreto passo avanti rispetto alla desolazione dello scorso anno, ma l’Olimpico può contenere 72mila spettatori. Con i 40mila (ottimisticamente) previsti, siamo di poco oltre la metà. Non è il viatico del tifo che ci si aspetterebbe da una partita tra squadre così forti, così in forma. Peccato.

ilnapolista © riproduzione riservata