Spal-Napoli: nessun coro contro i napoletani. Ultras di Napoli al concerto per Aldrovandi

Lo stadio di Ferrara ha rappresentato un’eccezione nel panorama italiano. Ultras napoletani ieri sera in piazza per ricordare Federico

Spal-Napoli: nessun coro contro i napoletani. Ultras di Napoli al concerto per Aldrovandi

Ultras del Napoli al concerto per Federico Aldrovandi

È incredibile ma ormai l’assenza di cori contro Napoli e i napoletani è una notizia. Ovviamente nel campionato italiano. Perché all’estero è la norma. Ma in Italia lo stadio di Ferrara rappresenta un’eccezione. Oggi, né prima né durante né dopo la partita tra Spal e Napoli si è sentito un solo coro contro la città di Napoli e contro i napoletani. Non solo, nel corso di Spal-Udinese di qualche settimana fa, i tifosi della Spal hanno fischiato i tifosi ospiti che intonavano cori sul Vesuvio e contro Napoli. Non c’è un gemellaggio, magari una triangolazione con l’Ancona. C’è comunque rispetto.

Ieri sera, nella piazza di fronte al castello, si è tenuto un concerto per Federico Aldrovandi il ragazzo ucciso di botte da quattro poliziotti nel 2005. Federico era tifoso della Spal. In curva sventola una bandiera con il suo volto. E ieri sera in piazza c’erano anche ultras e tifosi del Napoli al concerto.

ilnapolista © riproduzione riservata